sabato , 19 ottobre 2019

Home » Basso Veronese » Bevilacqua, aggredito e rapinato tabaccaio di 74 anni

Bevilacqua, aggredito e rapinato tabaccaio di 74 anni

marzo 12, 2016 2:38 pm Category: Basso Veronese, Cronaca, Cronaca, In evidenza, ultimaora Scrivi un commento A+ / A-

Carabinieri02

L’hanno aggredito alle spalle, gettato a terra e legato ai piedi con dello spago. Quindi gli hanno preso tutti i soldi, circa 2000 euro e pure braccialetti e anelli d’oro che portava alle mani. Sono stati attimi di paura, ieri sera verso le 20 a Bevilacqua, per un tabaccaio di 74 anni. L’uomo si trovava nel suo negozio sulla centrale via Roma e si apprestava a chiudere la tabaccheria quando è stato sorpreso alle spalle mentre stava riponendo l’incasso nel retrobottega da due uomini con il volto celato da passamontagna.

L’uomo, a fatica, è riuscito a liberarsi dai lacci alle gambe ed ha subito avvertito il nipote che ha dato l’allarme ai carabinieri, subito arrivati sul posto. L’anziano è stato trasportato per accertamenti all’ospedale Mater Sulutis di Legnago per degli accertamento e per medicare delle leggere ferite.

Bevilacqua, aggredito e rapinato tabaccaio di 74 anni Reviewed by on . L'hanno aggredito alle spalle, gettato a terra e legato ai piedi con dello spago. Quindi gli hanno preso tutti i soldi, circa 2000 euro e pure braccialetti e an L'hanno aggredito alle spalle, gettato a terra e legato ai piedi con dello spago. Quindi gli hanno preso tutti i soldi, circa 2000 euro e pure braccialetti e an Rating: 0

Scrivi un commento

Devi essere logged in per scrivere un commento.

scroll to top
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com