giovedì , 2 aprile 2020

Home » Basso Veronese » Borchia (Lega): «L’Ue non ripristina i dazi sul riso Cambogiano. È uno schiaffo ai nostri produttori».

Borchia (Lega): «L’Ue non ripristina i dazi sul riso Cambogiano. È uno schiaffo ai nostri produttori».

febbraio 12, 2020 5:12 pm Category: Basso Veronese, Economia, Economia, In evidenza, ultimaora Scrivi un commento A+ / A-

L’eurodeputato Paolo Borchia

«Il mancato ripristino dei dazi sul riso cambogiano è l’ennesimo schiaffo alle produzioni del nostro territorio, da parte di un’Europa sempre più distante dalle necessità dei produttori e colpevole di favorire la concorrenza sleale e la circolazione di prodotti di bassa qualità». Cosi l’eurodeputato della Lega Paolo Borchia sulla decisione della Commissione europea di non ripristinare i dazi sul riso proveniente dalla Cambogia. «Il riso veronese e italiano, le nostre associazioni a cui esprimo sentimento di vicinanza, non possono restare senza difesa dalle esportazioni asiatiche. Il timore, molto reale, è che si possano verificare massicce importazioni di un riso di scarsa qualità prodotti in assenza di regole e controlli – avverte Borchia -. Ed è ancora una volta assordante il silenzio del Governo, finora inefficace e assente ma che ora deve, al più presto, far sentire la propria voce a difesa dei nostri produttori e delle nostre produzioni».

La Commissione europea ha proposto una lista di prodotti su cui sospendere i dazi agevolati alle importazioni dalla Cambogia, per violazione dei diritti umani. Il riso è escluso, spiega un portavoce della Commissione, perché coperto dalle clausole di salvaguardia volute anche dall’Italia lo scorso anno. L’Italia è il maggiore produttore europeo di riso.

Il ritiro delle preferenze tariffarie – e la loro sostituzione con le tariffe standard della Ue – riguarda alcuni prodotti di abbigliamento e calzature, tutti gli articoli da viaggio e lo zucchero. Le esportazioni annuali della Cambogia verso la Ue valgono circa un miliardo di euro. Oltre al riso, coperto per tre anni dalle clausole di salvaguardia, dal ripristino dei dazi sono esclusi biciclette, abbigliamento ad alto valore aggiunto, calzature. Secondo un portavoce della Commissione, la decisione di oggi è “equilibrata e calibrata” per non danneggiare eccessivamente la popolazione cambogiana.

Borchia (Lega): «L’Ue non ripristina i dazi sul riso Cambogiano. È uno schiaffo ai nostri produttori». Reviewed by on . [caption id="attachment_26755" align="alignnone" width="300"] L'eurodeputato Paolo Borchia[/caption] «Il mancato ripristino dei dazi sul riso cambogiano è l’enn [caption id="attachment_26755" align="alignnone" width="300"] L'eurodeputato Paolo Borchia[/caption] «Il mancato ripristino dei dazi sul riso cambogiano è l’enn Rating: 0

Scrivi un commento

Devi essere logged in per scrivere un commento.

scroll to top
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com