lunedì , 27 maggio 2019

Home » Basso Veronese » Caso “Ctv”, interviene il prefetto per sbloccare i rimborsi della coop messa in liquidazione

Caso “Ctv”, interviene il prefetto per sbloccare i rimborsi della coop messa in liquidazione

maggio 15, 2019 4:59 pm Category: Basso Veronese, Economia, Economia, In evidenza, ultimaora Scrivi un commento A+ / A-

Da sinistra: Boni, Mercati, Meruzzi, Parodi e Ferrarese

Il prefetto di Verona, Giovanni Cafagna, incontrerà il presidente del Tribunale, Antonella Magaraggia, e il presidente della sezione fallimentare per capire se possa essere sbloccata la situazione riguardante una ventina di aziende di tabacchicoltori del Basso Veronese, messe in ginocchio dal mancato rimborso della Cooperativa tabacchi di Verona (Ctv), posta in liquidazione. È quanto ha assicurato Cafagna al termine dell’incontro che si è svolto oggi in prefettura con Paolo Ferrarese e Dino Boni, presidente e vicedirettore di Confagricoltura Verona, e per l’ex Ctv Giovanni Mercati ed Enrico Parodi, oggi rispettivamente presidente della “Flue cured Verona” (Fcv) e socio della cooperativa “Virginia” ( che è uno dei soci di Fcv). Presente all’incontro anche uno degli imprenditori coinvolti nella vicenda, Giovanna Meruzzi.

Caso “Ctv”, interviene il prefetto per sbloccare i rimborsi della coop messa in liquidazione Reviewed by on . [caption id="attachment_23537" align="alignnone" width="300"] Da sinistra: Boni, Mercati, Meruzzi, Parodi e Ferrarese[/caption] Il prefetto di Verona, Giovanni [caption id="attachment_23537" align="alignnone" width="300"] Da sinistra: Boni, Mercati, Meruzzi, Parodi e Ferrarese[/caption] Il prefetto di Verona, Giovanni Rating: 0

Scrivi un commento

Devi essere logged in per scrivere un commento.

scroll to top
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com