giovedì , 17 ottobre 2019

Home » Basso Veronese » Cerea, tutta la sezione della Lega Nord passa con Tosi

Cerea, tutta la sezione della Lega Nord passa con Tosi

marzo 31, 2015 9:41 am Category: Basso Veronese, In evidenza, Politica, Politica, ultimaora Scrivi un commento A+ / A-

tosi-merlin

L’emorragia in casa Lega sembra non avere fine. E dopo il “coming out” di molte sezioni del Basso Veronese, anche a Cerea il Carroccio chiude i battenti per sostenere la candidatura di Flavio Tosi alle regionali del Veneto.

«Dopo una riunione con i militanti – racconta l’ormai ex segretario cittadino Fabio Merlin – abbiamo deciso all’unanimità di uscire dalla Lega per stare dalla parte del sindaco di Verona, espulso ingiustamente dal partito. La nostra è stata una scelta di coerenza e di lealtà nei confronti di un amico e di un amministratore che stimiamo e che ci è sempre stato vicino. Noi preferiamo la politica del “fare” di Tosi alla politica del “dire” di Matteo Salvini».

Circa trenta tessere leghiste ceretane sono state dunque “strappate”, in alcuni casi anche dopo vent’anni di militanza. Verranno tutte sostituite con le tessere gialle del Faro? In paese l’apertura del circolo della fondazione “Ricostruiamo il Paese” resta ancora un tabù, mentre verrà costituito al più presto un comitato elettorale “tosiano” in vista delle regionali. (Mi.Buo.)

Cerea, tutta la sezione della Lega Nord passa con Tosi Reviewed by on . L’emorragia in casa Lega sembra non avere fine. E dopo il “coming out” di molte sezioni del Basso Veronese, anche a Cerea il Carroccio chiude i battenti per sos L’emorragia in casa Lega sembra non avere fine. E dopo il “coming out” di molte sezioni del Basso Veronese, anche a Cerea il Carroccio chiude i battenti per sos Rating: 0

Scrivi un commento

Devi essere logged in per scrivere un commento.

scroll to top
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com