martedì , 10 dicembre 2019

Home » In evidenza » Il “Dirty Dancing” italiano debutta all’Arena di Verona

Il “Dirty Dancing” italiano debutta all’Arena di Verona

agosto 7, 2015 4:51 pm Category: In evidenza, Spettacoli & cultura, ultimaora Scrivi un commento A+ / A-

DIRTY DANCING

L’Arena di Verona e un musical di grande successo che parla del primo ballo e del primo amore. “Dirty Dancing” debutta a Verona, lunedì 10 agosto alle 21, nella splendida e unica cornice dell’anfiteatro romano.

Un evento da non perdere per gli amanti del musical e soprattutto di “Dirty Dancing – The Classic Story On Stage”, probabilmente il più grande successo del genere, nato dal film del 1987 diventato subito un cult e che a 28 anni dall’uscita continua a far sognare anche nella versione teatrale diventata ormai un classico.

Dopo il successo registrato lo scorso anno e la straordinaria conclusione della seconda stagione di Dirty Dancing a Milano, il musical arriva in un allestimento tutto nuovo con alla regia Federico Bellone, e con le coreografie di Gillian Bruce e le imponenti scenografie di Roberto Comotti, professore emerito dell’Accademia delle Belle Arti di Brera. Eleanor Bergstein, autrice del film e dello spettacolo teatrale, ha affiancato il team italiano nella ricerca del cast e nella preparazione degli attori.

Prodotto in Italia da Wizard production e promosso da Show Bees in collaborazione con Eventi, lo spettacolo, nella nuova edizione italiana che diventerà l’allestimento internazionale, è stato presentato giovedì in municipio a Verona dal consigliere comunale incaricato alla cultura, Antonia Pavesi, dal produttore Massimo Fregnani, dal regista Federico Bellone, dal responsabile di Eventi Ivano Massignan e dagli attori protagonisti Sara Santostasi (da Don Matteo a Ballando con le Stelle) e Gabrio Gentilini (già Tony Manero in “La Febbre del Sabato Sera”, Saranno questi ultimi due a far rivivere l’intramontabile storia di passione e amore tra Johnny e Baby, i protagonisti di Dirty Dancing, nel celebre film interpretati da Paytrick Swayze e Jennifer Grey.

Nell’adattamento italiano i dialoghi sono stati tradotti da Alice Mistroni, mentre le canzoni sono cantate dal vivo in lingua originale, grazie all’accompagnamento di una piccola orchestra. Il musical è stato al Barclays Teatro Nazionale di Milano e sarà a Bolgheri, a Cattolica, a Verona e infine a Roma al Gran Teatro.

“Dirty Dancing” è il musical più visto nella storia: 140 repliche, oltre 200.000 spettatori, più di 300.000 likes su Facebook e 250.000 followers su Twitter, e oltre 300.000 visualizzazioni su Youtube. Un vero record assoluto. Ed Eleanor Bergstein, autrice del film e dello spettacolo teatrale, ha assicurato: «Questa italiana è la più bella realizzazione sulla scena della mia storia apparsa proprio 28 anni fa». Una nuova versione tutta italiana che alle proiezioni su parete ha sostituite vere scenografie, che godranno dei grandi spazi areniani, e con una coreografia moldi più “dirty”, con danze veramente “proibite”.

I biglietti sono in prevendita sui siti www.ticketone.it e www.geticket.it e in tutte le filiali Unicredit. Ulteriori informazioni sono disponibili sui siti www.eventiverona.it e www.showbees.it.

 

 

Il “Dirty Dancing” italiano debutta all’Arena di Verona Reviewed by on . L'Arena di Verona e un musical di grande successo che parla del primo ballo e del primo amore. “Dirty Dancing” debutta a Verona, lunedì 10 agosto alle 21, nella L'Arena di Verona e un musical di grande successo che parla del primo ballo e del primo amore. “Dirty Dancing” debutta a Verona, lunedì 10 agosto alle 21, nella Rating: 0

Scrivi un commento

Devi essere logged in per scrivere un commento.

scroll to top
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com