domenica , 23 settembre 2018

Home » Basso Veronese » La scomparsa di Crocco, il sindaco Scapin: «La città ha goduto di un grande uomo»

La scomparsa di Crocco, il sindaco Scapin: «La città ha goduto di un grande uomo»

marzo 8, 2018 5:57 pm Category: Basso Veronese, Cronaca, Cronaca, In evidenza, ultimaora Scrivi un commento A+ / A-

«È un giorno triste ma che allo stesso tempo ci richiama alle tante cose belle che Mario ha fatto e rappresentato per Legnago: la città ha goduto di un grande uomo». Così il sindaco di Legnago, Clara Scapin, ricorda la scomparsa di Mario Crocco, 102 anni, spentosi questa notte nel suo letto alla casa di riposo di Legnago.

«L’ho visto l’ultima volta mercoledì scorso ed era abbastanza provato, anche se lo spirito rimaneva quello di sempre, So, per esempio, che domenica ha voluto votare e me l’aveva detto: “Certo che voterò, l’ho sempre fatto”. Ecco, anche nel suo ultimo gesto ci lascia  quell’attaccamento ai valori della Repubblica e del rispetto civico, per il quale Mario è stato ammirato e considerato da tutti nella sua vita, al di là dei vari schieramenti ed ideologie politiche», afferma il primo cittadino di Legnago che annuncia che l’amministrazione sarà presente in modo ufficiale, sabato, ai funerali, con il labaro del Comune portato dai vigili urbani. E ovviamente, interverrà lo stesso sindaco Scapin.

La scomparsa di Crocco, il sindaco Scapin: «La città ha goduto di un grande uomo» Reviewed by on . «È un giorno triste ma che allo stesso tempo ci richiama alle tante cose belle che Mario ha fatto e rappresentato per Legnago: la città ha goduto di un grande u «È un giorno triste ma che allo stesso tempo ci richiama alle tante cose belle che Mario ha fatto e rappresentato per Legnago: la città ha goduto di un grande u Rating: 0

Scrivi un commento

Devi essere logged in per scrivere un commento.

scroll to top
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com