sabato , 21 settembre 2019

Home » Basso Veronese » Legnago, il sindaco Scapin: «Non darò mai l’ok ad una moschea»

Legnago, il sindaco Scapin: «Non darò mai l’ok ad una moschea»

settembre 4, 2015 3:33 pm Category: Basso Veronese, Cronaca, Cronaca, In evidenza, ultimaora Scrivi un commento A+ / A-

scapin

«Non darò mai l’autorizzazione all’apertura di una moschea a Legnago». A dirlo è il sindaco Clara Scapin, commentando la vicenda che da giorni tiene banco su giornali e social media.

Il primo cittadino, peraltro, sottolinea che nessuna richiesta in tal senso è pervenuta agli uffici comunali da parte dell’associazione culturale islamica “Al Wifaq”, accusata dalla Lega Nord legnaghese di voler appunto realizzare di fatto un edificio di culto musulmano, mascherato dietro il paravento delle attività associative da svolgere nella propria sede di via Fermi, vicino al Centro Ambientale Archeologico, e destinata ad un ampliamento dei propri locali.

Il Carroccio, intanto, ha già annunciato gazebo in piazza per una raccolta firme volta a impedire qualsiasi insediamento di matrice islamica sul territorio, dopo quella promossa lo scorso anno contro la concessione della palestra delle scuole elementari di Porto per le celebrazioni del Ramadan, sempre alla medesima associazione che rappresenta la comunità marocchina a Legnago e dintorni. (F.Z.)

Legnago, il sindaco Scapin: «Non darò mai l’ok ad una moschea» Reviewed by on . «Non darò mai l’autorizzazione all’apertura di una moschea a Legnago». A dirlo è il sindaco Clara Scapin, commentando la vicenda che da giorni tiene banco su gi «Non darò mai l’autorizzazione all’apertura di una moschea a Legnago». A dirlo è il sindaco Clara Scapin, commentando la vicenda che da giorni tiene banco su gi Rating: 0

Scrivi un commento

Devi essere logged in per scrivere un commento.

scroll to top
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com