lunedì , 24 settembre 2018

Home » Basso Veronese » Legnago, in consiglio comunale vince la Scapin: approvato il bilancio

Legnago, in consiglio comunale vince la Scapin: approvato il bilancio

maggio 15, 2018 10:29 am Category: Basso Veronese, Politica, ultimaora Scrivi un commento A+ / A-

Legnago, in consiglio comunale vince la Scapin: approvato il bilancio

 

Alla fine, ieri sera a Legnago, ha vinto il sindaco Clara Scapin: è stato approvato il bilancio consuntivo e l’amministrazione va avanti. Certo, la crisi politica è tutt’altro che finita e s’è visto subito con da una parte la Scapin stessa che ha comunicato all’aula di aver tolto ieri mattina le deleghe e di aver defenestrato dalla giunta il vicesindaco Simone Pernechele. E dall’altra il gruppo dei dissidenti della maggioranza, guidato proprio da Pernechele, che si è seduto sui banchi dell’opposizione ed ha presentato una mozione di sfiducia al sindaco che verrà discussa in un prossimo consiglio comunale straordinario.

È stata una seduta dai toni vibranti, tra accuse reciproche e scambi di attacchi politici, anche pesanti. Ma alla fine il bilancio consuntivo che rende disponibile un milione e 700 mila euro per progetti e opere pubbliche con all’interno anche il progetto della nuova scuola media di Casette, è stato approvato. Certo, il conto è passato grazie ai voti di parte della minoranza di centro destra, e quindi questo porta anche ad un cambio politico della maggioranza (dietro al quale ancora una volta vi sarebbe la lunga mano di Luciano Giarola, ex segretario locale del Carroccio, cacciato dal movimento Salviniano, e prima ancora referente per il Basso Veronese dell’ex sindaco di Verona Flavio Tosi e del sio movimento “Fare!”). E non è detto che nel prossimo consiglio comunale sulla mozione di sfiducia il sindaco Scapin riesca a passarla liscia. Ma è chiaro che da quanto accaduto si evince che il gruppo di maggioranza a trazione Pd è unito e coeso, che il centro destra è spaccato in mille rivoli e che Pernechele non sa far di conto, visto che il tentato di mandare a casa la Scapin raccogliendo le firme di dimissione di nove consiglieri, in accordo con l’ex sindaco leghista Roberto Rettondini e l’ex enfant prodige della destra legnaghese (che roba per uno di Liberi e Uguali…) è miseramente fallito.

Legnago, in consiglio comunale vince la Scapin: approvato il bilancio Reviewed by on . Legnago, in consiglio comunale vince la Scapin: approvato il bilancio   Alla fine, ieri sera a Legnago, ha vinto il sindaco Clara Scapin: è stato approvato Legnago, in consiglio comunale vince la Scapin: approvato il bilancio   Alla fine, ieri sera a Legnago, ha vinto il sindaco Clara Scapin: è stato approvato Rating: 0

Scrivi un commento

Devi essere logged in per scrivere un commento.

scroll to top
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com