martedì , 20 agosto 2019

Home » Basso Veronese » Legnago, trovato nell’Adige a Canove il corpo della donna scomparsa

Legnago, trovato nell’Adige a Canove il corpo della donna scomparsa

aprile 19, 2019 11:12 pm Category: Basso Veronese, Cronaca, Cronaca, In evidenza, ultimaora Scrivi un commento A+ / A-

Ė morta Natasha Chokobok, e probabilmente è stata uccisa. Il cadavere della donna ucraina 29enne scomparsa lo scorso 9 aprile dalla sua abitazione a Porto di Legnago è stato ritrovato poco dopo le 12 di oggi in riva all’Adige a Canove.
La donna era scomparsa di casa la scorsa settimana lasciando la figlia di sei anni ed il compagno, un rumeno di 35 anni. È stato proprio lui a denunciarne la scomparsa. Mentre la madre della 29enne ha lanciato sospetti e accuse proprio sul compagno
Sarà l’autopsia, disposta dal magistrato di turno, a chiarire le cause della morte della donna. I Carabinieri del Reparto operativo al momento non escludono nessuna pista; fonti investigative hanno precisato peraltro che qualsiasi ipotesi è prematura.
Il corpo è stato avvistato dall’elicottero dei vigili del fuoco dopo giorni di ricerche e i pompieri si sono calati con il verricello per recuperarlo.Della scomparsa della donna si era occupata l’altra sera la trasmissione di Rai 3 “Chi l’ha visto?”.
Sarà l’autopsia, disposta dal magistrato di turno, a chiarire le cause della morte della donna. I Carabinieri del Reparto operativo al momento non escludono alcuna pista.

Legnago, trovato nell’Adige a Canove il corpo della donna scomparsa Reviewed by on . Ė morta Natasha Chokobok, e probabilmente è stata uccisa. Il cadavere della donna ucraina 29enne scomparsa lo scorso 9 aprile dalla sua abitazione a Porto di Le Ė morta Natasha Chokobok, e probabilmente è stata uccisa. Il cadavere della donna ucraina 29enne scomparsa lo scorso 9 aprile dalla sua abitazione a Porto di Le Rating: 0

Scrivi un commento

Devi essere logged in per scrivere un commento.

scroll to top
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com