martedì , 14 agosto 2018

Home » Basso Veronese » Ronco all’Adige, sciopero alla Boschetti per protestare contro un licenziamento

Ronco all’Adige, sciopero alla Boschetti per protestare contro un licenziamento

maggio 30, 2018 2:23 pm Category: Basso Veronese, Economia, Economia, In evidenza, ultimaora Scrivi un commento A+ / A-

Sciopero e picchetto davanti alla fabbrica della Boschetti di Albaro di Ronco all’Adige, questa mattina, per protestare contro il licenziamento di una dipendente con contratto a termine, una donna con due figli a carico.

«I lavoratori della Boschetti hanno incrociato le braccia un’ora, a fine turno, per contestare alla direzione aziendale un comportamento ingiusto e discriminatorio – dicono i sindacati Cgil e Uil -. Nei giorni scorsi è stato comunicato ad una lavoratrice, che da anni opera nello stabilimento, il mancato superamento del periodo di apprendistato. Si tratta di una dipendente che dal 2011 ha prestato il proprio lavoro nella forma del contratto a termine più volte ripetuto e prorogato, successivamente ripartito come contratto di apprendistato e ad oggi giudicato non superato dalla direzione. A nulla sono valsi gli incontri che le organizzazioni sindacali e la rappresentanze sindacali interne hanno avuto con l’azienda per farla desistere da tale atteggiamento, nonostante si sia denunciato l’utilizzo improprio del contratto di apprendistato, avvalorato dal fatto che la lavoratrice abbia a sua volta addestrato altri lavoratori arrivati dopo di lei e nonostante si sia dichiarata disponibile a riprendere anche il lavoro full time dopo il periodo di maternità. L’azienda non ha cambiato idea. Per questo, a fronte di tanta disponibilità, tutto ci fa dire che siamo di fronte ad un comportamento discriminatorio e ingiusto, che ancora una volta tocca una giovane donna e mamma, atteggiamento che va respinto affinché non si debba più ripetere né alla Boschetti né in nessuna altra azienda ed per questo che oltre alle iniziative sindacali, sono già in campo quelle legali».

Durissima la risposta dell’azienda, famosa per le sue marmellate, che con un comunicato ufficiale a firma del direttore Carlo Ronchi, afferma: «È esatto che siamo in difficoltà. Nel tempo una banda di profittatori, accompagnati dai loro accoliti, hanno fatto di tutto per farci fallire nell’agosto scorso, ma non ci sono riusciti. Donne e uomini della Boschetti, in uno scatto di rivalsa sono riusciti a salvarla. Sono rimasti solo alcuni a rimpiangere la vecchia e dittatoriale direzione. Sono cominciate le punture di spillo, le rivalse, le cause, le lettere anonime. Tutto per causare ulteriori difficoltà alla nostra azienda. Non prevarranno. Lo sciopero è il benvenuto, servirà per far venire alla luce i contrari».

«Sorprende il comunicato aziendale che ieri la direzione ha esposto in vari punti dello stabilimento, un comunicato che mette in dubbio la serietà dei lavoratori che da anni si sono spesi per la continuità dell’azienda, che nei momenti difficili non hanno lesinato a concedere la massima disponibilità per salvare i posti di lavoro, ai quali oggi si dice: “Sciopero, sia il benvenuto! Servira’ a far venire alla luce i contrari!”. Ribadiamo alla direzione che i lavoratori non sono contro l’azienda e tanto meno contro il proprio posto di lavoro, ma sono per i loro diritti e per i diritti dei loro colleghi. Invece, i contro sono quelli che i lavoratori li vogliono divisi, impauriti e remissivi, se poi la direzione con tale comunicato intende manifestare tutto il proprio atteggiamento anti-sindacale, anticipiamo già che non lesineremo sulle indispensabili iniziative».

Ronco all’Adige, sciopero alla Boschetti per protestare contro un licenziamento Reviewed by on . Sciopero e picchetto davanti alla fabbrica della Boschetti di Albaro di Ronco all'Adige, questa mattina, per protestare contro il licenziamento di una dipendent Sciopero e picchetto davanti alla fabbrica della Boschetti di Albaro di Ronco all'Adige, questa mattina, per protestare contro il licenziamento di una dipendent Rating: 0

Scrivi un commento

Devi essere logged in per scrivere un commento.

scroll to top
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com