sabato , 21 settembre 2019

Home » Valpolicella » Cronaca » Sant’Ambrogio di Valpolicella, uomo di 48 anni ucciso nella notte dal monossido

Sant’Ambrogio di Valpolicella, uomo di 48 anni ucciso nella notte dal monossido

gennaio 23, 2019 11:01 am Category: Cronaca, Cronaca, In evidenza, ultimaora, Valpolicella Scrivi un commento A+ / A-

Un uomo di 48 anni di cui ancora non si conoscono le generalità è stato ucciso questa notte dal monossido di carbonio che si è sviluppato da un braciere che teneva acceso nell’abitazione. L’allarme è stato dato verso le 4 di stanotte da un vicino di casa e subito sul posto sono giunti i soccorsi del 118 di Verona ed il vigili del fuoco di Bardolino che sono riusciti a penetrare nell’alloggio rilevando subito la presenza di monossido, oltre ad aver trovato un braciere nel bagno e verificato che la via di ventilazione dei locali era ostruita. A nulla sono valsi i tentativi degli operatori del 118 di rianimare l’uomo. Sul posto anche i carabinieri della stazione locale per i rilievi.

Sant’Ambrogio di Valpolicella, uomo di 48 anni ucciso nella notte dal monossido Reviewed by on . Un uomo di 48 anni di cui ancora non si conoscono le generalità è stato ucciso questa notte dal monossido di carbonio che si è sviluppato da un braciere che ten Un uomo di 48 anni di cui ancora non si conoscono le generalità è stato ucciso questa notte dal monossido di carbonio che si è sviluppato da un braciere che ten Rating: 0

Scrivi un commento

Devi essere logged in per scrivere un commento.

scroll to top
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com