Powered by Max Banner Ads 

lunedì , 20 novembre 2017

Home » Basso Veronese » Tabacco, ad Italtab di Casaleone riunita la filiera veneta: «Più reddito ai produttori»

Tabacco, ad Italtab di Casaleone riunita la filiera veneta: «Più reddito ai produttori»

ottobre 27, 2017 7:55 am Category: Basso Veronese, Economia, Economia, In evidenza, ultimaora Scrivi un commento A+ / A-

agricoltura-campo

Una filiera forte del tabacco Veneto per arrivare ad un prezzo medio al chilo del prodotto che garantisca il giusto reddito alle aziende agricole del comparto. È questo quello di cui, alla fine, si è parlato ieri a Verona, durante la seconda consueta “Giornata Insieme”, dedicata al tabacco Veneto ed organizzata da Italtab, l’Op (Organizzazione di produttori) nata nel 2015 a Verona e che oggi raggruppa 25 aziende del settore nelle quattro regioni della tabacchicoltura italiana: Veneto, Toscana, Umbria e Campania.

La giornata si è chiusa ieri sera a Villa Boschi di Isola della Scala con una tavola rotonda alla quale hanno partecipato il direttore regionale del settore agroalimentare della Regione Veneto, Andrea Comacchio; la responsabile delle associazioni di produttori del direzione regionale Agroalimentare, Veronica Bertoldo; i vertici della British American Tobacco, dal presidente Andrea Conzonato al vicepresidente Alessandro Bertolini; al presidente di “Deltafina”, società umbra tra i leader europei delle aziende di trasformazione del tabacco.

«Oggi abbiamo riunito qui tra Casaleone, nostra sede nel Veronese, e Isola della Scala, tutta la filiera del tabacco, dagli agricoltori alle aziende di trasformazione, alla multinazionale delle sigarette in un confronto anche con il mondo veneto della politica che gestisce gli aiuti al comparto – sottolinea Emanuele Torresani, vicepresidente di Italtab -. Una giornata di dialogo pensata per riflettere, dopo la riforma del 2015 che ha cambiato radicalmente gli aiuti europei al settore, sul futuro di una realtà economica che in Veneto vale 39 milioni di euro, considerato che oggi la produzione di tabacco in regione è pari a circa 13 mila mila tonnellate con un prezzo medio al chilo di 3 euro. Questo su un totale nazionale di 40 mila tonnellate di tabacco.

In questo panorama, Italtab vale circa 7 mila tonnellate, delle quali il 50% prodotto nel Veronese di qualità Bright, considerata a livello mondiale tra le migliori. «Come associazione riuniamo 25 aziende agricole che gestiscono a tabacco circa  4000 ettari tra Verona e Vicenza, sui 7 mila totali messi a produzione in Veneto – riprende Torresani -. Da anni il sogno sarebbe di creare un polo Veneto di tabacchicoltori per contare di più nei confronti del mercato, in particolare delle grandi multinazionali. Se, infatti, realtà come British American Tobacco o Philips Morris, alzano di qualche centesimo i prezzi, poi questo ricade sul produttore iniziale. Oggi la nostra richiesta è semplice: portare il valore al chilo a 3,20-3,30 euro, alzandolo di 20-30 centesimi. Basterebbe questo per garantire un giusto reddito agli agricoltori».

Dall’altra parte, c’è il rapporto con la politica regionale, visto che le misure a sostegno del settore restano ancora fondamentali per i produttori. E ieri sera dai funzionati regionali (era atteso anche l’assessore veneto all’agricoltura Giuseppe Pan, rimasto però impegnato a Venezia nel dibattito sulla legge da inviare al Governo per l’autonomia) è arrivata la conferma che anche nel 2018 Venezia confermerà i contributi a sostegno della tabacchicoltura veneta.

Massimo Rossignati

Tabacco, ad Italtab di Casaleone riunita la filiera veneta: «Più reddito ai produttori» Reviewed by on . Una filiera forte del tabacco Veneto per arrivare ad un prezzo medio al chilo del prodotto che garantisca il giusto reddito alle aziende agricole del comparto. Una filiera forte del tabacco Veneto per arrivare ad un prezzo medio al chilo del prodotto che garantisca il giusto reddito alle aziende agricole del comparto. Rating: 0

Scrivi un commento

Devi essere logged in per scrivere un commento.

scroll to top
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com