Powered by Max Banner Ads 

mercoledì , 13 dicembre 2017

Home » Cronaca » Veneto in lutto: scomparso il suo cantore Gian Antonio Cibotto

Veneto in lutto: scomparso il suo cantore Gian Antonio Cibotto

agosto 12, 2017 9:28 pm Category: Cronaca, In evidenza, ultimaora Scrivi un commento A+ / A-

Cibotto

È morto oggi, nella sua casa di Rovigo, lo scrittore, giornalista, critico letterario Gian Antonio Cibotto. Aveva compiuto 92 anni lo scorso 8 maggio.

’51 a “La coda del parroco”, fino a libri come “Scano Boa” e “San Bastiano con la viola in mano” è stato per molti anni giornalista letterario del Gazzettino, dove fu chiamato dall’allora direttore Lauro Bergamo. Cibotto ha dedicato una vita intera alla cultura e in particolare al Polesine, la sua terra, e al Veneto.
Autore di opere che hanno scandito la storia del Veneto, dalle ”Cronache dell’alluvione” del
Vincitore del premio Marzotto con “La vaca mora», del Comisso con “Stramalora”, del Salotto veneto con “Il doge è sordo” Cibotto è stato il primo nel dopoguerra a rilanciare Angelo Beolco, ovverossia Ruzzante, del quale ha pubblicato una strenna intitolata “Il meglio di Ruzzante”, e la traduzione dei dialoghi per Einaudi.  Da autorevole critico letterario, ha fondato e organizzato alcuni tra i premi letterari migliori d’Italia, il Campiello, il Comisso e il premio Estense,  ha lavorato con registi e autori di primo piano.

«Tutti i veneti gli sono debitori per le pagine immortali nelle quali ha scolpito le cronache dell’alluvione del 1951, per i romanzi che hanno fatto conoscere al mondo intero la magia del Delta, per il recupero letterario e teatrale del Ruzante e della lingua “pavana», per aver saputo colto, con penna sagace e acume profondo, le grandi trasformazioni della società veneta – ha detto il presidente della Regione, Luca Zaia ricordandolo -.  Di sicuro sarai andato in Paradiso con la carrozza, con un sorriso irriverente ma lanciando un ultimo sguardo a quel delta infinito di cui eri stregato, magari borbottando un ultimo “stramalora”».

Veneto in lutto: scomparso il suo cantore Gian Antonio Cibotto Reviewed by on . È morto oggi, nella sua casa di Rovigo, lo scrittore, giornalista, critico letterario Gian Antonio Cibotto. Aveva compiuto 92 anni lo scorso 8 maggio. '51 a "La È morto oggi, nella sua casa di Rovigo, lo scrittore, giornalista, critico letterario Gian Antonio Cibotto. Aveva compiuto 92 anni lo scorso 8 maggio. '51 a "La Rating: 0

Scrivi un commento

Devi essere logged in per scrivere un commento.

scroll to top
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com