martedì , 26 settembre 2017

Home » Cronaca » Verona, da inizio luglio ai parcometri si paga con bancomat e carta di credito

Verona, da inizio luglio ai parcometri si paga con bancomat e carta di credito

luglio 12, 2017 8:52 am Category: Cronaca, In evidenza, ultimaora Scrivi un commento A+ / A-

Parcometri

Rivoluzione parcheggi a Verona: dalla settimana scorsa tutti i parcometri della città sono a prova di carta di credito e bancomat. In entrambi i casi non è necessario digitare il Pin code grazie a una tecnologia avanzata e certificata, a rischio zero per l’utente.

Sono 270 i parametri di Verona oggetto di “restyling”, in un progetto che nella nostra città è partito velocemente grazie all’impegno degli ingegneri e dell’amministrazione di AMT in collaborazione con Parkeon, gestore della fornitura del servizio parcometri per AMT: nel corso di soli tre mesi ha visto il rinnovo totale delle colonnine e già 2mila pagamenti effettuati con il nuovo metodo. Costo dell’operazione di rinnovo compresa nella gestione per due anni: circa 97 mila euro.

A condurre Verona nel futuro è stata Parkeon, società leader mondiale sulla tecnologia parcometri in chiave “Smart City”, che ha vinto il bando di gara per la fornitura nel 2006 e con cui AMT ha attrezzato il pagamento sosta con parcometro: Parkeon è certificata per l’attivazione sui parcometri di pagamenti fino a 100 euro, senza obbligo pin e a rischio zero. Funziona così: l’utente arriva, paga con la carta o con bancomat in modalità Maestro (circuito che appartiene a Mastercard, presente sulle quasi totalità delle tessere bancomat) e non deve inserire nessun codice. Oltre a essere più semplice non c’è il problema diffuso del non ricordarsi il codice o di essere “spiati” nella digitazione del Pin. AMT ha attivato grazie a una certificazione in possesso di Parkeon un pagamento con carte di credito senza dover digitare il codice pin: non in tutti i Comuni si ha questa possibilità.

Verona, da inizio luglio ai parcometri si paga con bancomat e carta di credito Reviewed by on . Rivoluzione parcheggi a Verona: dalla settimana scorsa tutti i parcometri della città sono a prova di carta di credito e bancomat. In entrambi i casi non è nece Rivoluzione parcheggi a Verona: dalla settimana scorsa tutti i parcometri della città sono a prova di carta di credito e bancomat. In entrambi i casi non è nece Rating: 0

Scrivi un commento

Devi essere logged in per scrivere un commento.

scroll to top
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com