Powered by Max Banner Ads 

martedì , 17 ottobre 2017

Home » In evidenza » Verona Mercato, il sindaco replica a Riello: «È lui che voleva il suo candidato»

Verona Mercato, il sindaco replica a Riello: «È lui che voleva il suo candidato»

agosto 30, 2017 8:45 pm Category: In evidenza, Politica, ultimaora Scrivi un commento A+ / A-

Sboarina Federico 2017web

«Anch’io, come il presidente Giuseppe Riello, sono incredulo per quanto accaduto stamattina all’assemblea di Verona Mercato. La mia amministrazione ha fatto legittimamente le proprie scelte in nome dei veronesi, a cui appartiene oltre il 75% della società contro l’8% della Camera di Commercio a cui compete invece dare rappresentanza alle categorie economiche. Quello che è successo stamattina dimostra invece che Riello ha pensato solo di designare il proprio candidato interno, senza minimamente consultare gli operatori del Mercato iscritti a Confcommercio».

È la piccata replica di Federico Sboarina, sindaco di Verona, alle dichiarazioni del presidente della Camera di commercio, Giuseppe Riello. «Spiace dover constatare la limitata visione di chi preferisce le sue personali rendite di posizione alla crescita dell’economia agroalimentare veronese che legittimamente il Comune, socio di maggioranza, ritiene di avere la responsabilità di dover guidare insieme con gli altri soci», ha concluso il sindaco nella sua nota di risposta a Riello.

Verona Mercato, il sindaco replica a Riello: «È lui che voleva il suo candidato» Reviewed by on . «Anch'io, come il presidente Giuseppe Riello, sono incredulo per quanto accaduto stamattina all'assemblea di Verona Mercato. La mia amministrazione ha fatto leg «Anch'io, come il presidente Giuseppe Riello, sono incredulo per quanto accaduto stamattina all'assemblea di Verona Mercato. La mia amministrazione ha fatto leg Rating: 0

Scrivi un commento

Devi essere logged in per scrivere un commento.

scroll to top
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com