19.9 C
Verona
29 Settembre 2022
Basso Veronese In evidenza Sport Sport ultimaora

Rally, il legnaghese Strabello quinto al 36° trofeo della Marca

Il 36° Rally della Marca per Stefano Strabello, impegnato nel weekend appena trascorso nel quarto atto del Campionato Italiano Wrc 2019, si è chiuso con un quinto posto di classe.

Il pilota veronese ha ritrovato per l’occasione il volante della Suzuki Swift 1600 R1 preparata da Gliese Engineering per i colori della Destra 4 Squadra Corse con la quale si era distinto nelle stagioni 2016 e 2017. Navigato da Sofia D’Ambrosio, la navigatrice piemontese che ha condiviso la maggior parte degli appuntamenti 2019 con Strabello, il legnaghese ha faticato a trovare il giusto feeling con la vettura nella tecnica ed insidiosa gara trevigiana.

In una nutrita e agguerrita classe R1, Strabello si è difeso con grande determinazione migliorando i propri parziali di prova in prova e apprezzando in modo particolare la selettiva “Monte Tomba”, ma al termine dei quasi 120 chilometri di prove speciali non è andato oltre il quinto posto di classe.

«Non è stata la gara che avrei voluto – dice Strabello -. Il percorso mi è piaciuto molto, sapevo che su queste prove speciali avrei potuto fare bene, ma non ho avuto le risposte che avrei voluto dalla vettura, nonostante l’aggiornamento pre gara con l’installazione del differenziale autobloccante. Ho trovato un altissimo livello nel Campionato Italiano Wrc, direi pari a quello del Campionato Italiano Rally per quanto riguarda la categoria R1, Sofia è stata perfetta e mi dispiace di non aver potuto esprimere tutto il potenziale in questo weekend. Avremo sicuramente tempo per analizzare questa prestazione in dettaglio nel corso dell’estate per poter fare il punto e pensare anche ad impegni e programmi della seconda metà della stagione 2019».

Condividi con:

Articoli Correlati

Legnago, lutto nel mondo politico e sindacale per la scomparsa di Rolando Vedovelli

massimo

Scuola&Alimentazione, lanciato dalla sede Enaip il concorso “La salute nel piatto”

massimo

Verona, perde il controllo dell’auto e finisce contro un Tir colpendone il serbatoio: illeso ma strada chiusa per 3 ore

massimo

Salute, aperte le prenotazioni per le seconde dosi booster dai 12 anni in sù

massimo

Associazioni, i 50 anni dei “Veronesi nel mondo” e la “Giornata dei veneti nel Mondo”

massimo

Bardolino, il paese del Garda diventa sempre più verde: 120 mila euro per parchi e nuovi alberi

massimo