16.1 C
Verona
28 Ottobre 2020
Basso Veronese In evidenza Sport Sport ultimaora

Aeronautica, il pilota acrobatico Legnaghese Andrea Pesenato si aggiudica il trofeo Reggiani a Lugo di Romagna

Il pilota acrobatico legnaghese Andrea Pesenato si aggiudica il trofeo Reggiani nella categoria Freestyle all’aeroporto di Lugo di Romagna e questo risultato è importantissimo per il pilota che a settembre sarà impegnato a Lucca con la seconda sfida per il titolo nazionale. La somma dei punteggi ottenuti nel corso delle due gare, quella di Lugo appena disputata e quella di Lucca in programma per il 4, 5, 6 settembre, decreteranno il vincitore del campionato italiano di acrobazia aerea.

Pesenato, pilota acrobatico originario di San Zenone di Minerbe e residente oggi a Legnago, ha preso parte lo scorso weekend (18 – 19 luglio) all’importante appuntamento sportivo all’aeroporto di Lugo di Romagna dove si sono disputate le gare per due trofei: il Trofeo Reggiani ed il Trofeo Crippa.

Il pilota veronese ha conquistato il Trofeo Reggiani con il suo freestyle, un volo della durata di 4 minuti dove i piloti possono esprimere la loro creatività artistica nel volo.

Nell’altra gara, il Trofeo Crippa, svolto in tre differenti categorie, ha visto Pesenato portare a casa il primo posto nella categoria “Avanzata”, dove è il campione nazionale attualmente in carica, raccogliendo voti alti in una specialità dove la precisione e la tecnica la fanno da padrone.

Andrea cercherà con orgoglio di riportare a Verona il titolo italiano.

Articoli Correlati

Studio dell’Ateneo di Verona: Tra il 2005 e il 2015, oltre 10.000 medici e 8.000 infermieri hanno lasciato l’Italia

massimo

Goldin fa diventare un teatro la mostra su Van Gogh: spettacolo sul web

massimo

Ambiente, Acque Veronesi capofila di un progetto interregionale sullo sviluppo sostenibile

massimo

Villafranca, con 10 tra medici e infermieri infettati a rischio l’ospedale Covid

massimo

Emergenza Covid, da oggi tamponi rapidi a tutti con impegnativa

massimo

Verona, insulta, scalcia e sputa ai poliziotti per non indossare la mascherina: arrestata

massimo