24.7 C
Verona
20 Giugno 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Aeroporto Catullo, cede l’asfalto della pista per il caldo: voli dirottati

catullo

Ritardi e voli dirottati oggi pomeriggio all’aeroporto Catullo di Verona Villafranca per un improvviso cedimento, dovuto probabilmente al gran caldo, dell’asfalto della pista di atterraggio e decollo.

Secondo quanto si è appreso dalla società di gestione dello scalo, che ha dovuto addirittura chiudere al traffico l’aeroporto per alcune ore, si sono creati degli affossamenti nell’asfalto, forse dovuti all’alta temperatura, e per questo atterraggi e decolli sono stati bloccati per evitare pericoli e per permettere l’intervento di squadre al lavoro per ripristinare la situazione.

Il volo delle 18 proveniente da Francoforte è stato dirottato su Bologna, mentre i voli in arrivo a Verona sono stati deviati all’aeroporto di Venezia. Attualmente restano in sospeso quattro voli in partenza dal “Catullo”, ma la direzione dell’aeroporto conta si risolvere la situazione a breve. C’è da chiedersi come facciano ad essere in attività gli scali di Dubai o della stessa Las Vegas, tra le città più calde del pianeta con medie che superano i 40 gradi. Forse l’asfalto della pista del Catullo qualche problemino ce l’ha di suo. Al di là dei 32 gradi registrati oggi a Verona.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, presidio della Cgil sanità: «Subito le assunzioni di operatori sociosanitari e infermieri»

massimo

San Pietro in Cariano, finisce fuoristrada con l’auto: grave 70enne

massimo

Soave, il sindaco Pressi sui ristori per i danni del maltempo: «Preoccupato dal silenzio del Governo»

massimo

Verona, sabato concerto in piazza del popolo a San Michele Extra

massimo

Autonomia, Borchia (Lega): «Il Leone ha ruggito. Traguardo storico per Veneti, non abbiamo mai mollato»

massimo

San Bonifacio, Tosi (Fi) sull’accordo al ballottaggio tra Soave e FdI: «È spaccatura nel centrodestra»

massimo