8.3 C
Verona
2 Dicembre 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Affaire Volkswagen, perquisizioni della Guardia di Finanzia nella sede di Verona

Volkswagen Italia Verona

Da questa mattina gli uomini del Comando provinciale della Guardia di Finanza stanno eseguendo una serie di perquisizioni e sequestri di materiale nella sede della Volkswagen Group di Verona che è il polo italiano della casa automobilistica tedesca.

L’operazione delle Fiamme Gialle è stata disposta dalla Procura di Verona che ha aperto un fascicolo, a seguito di esposti di diverse associazioni di consumatori, ipotizzando il reato di frode in commercio per la famosa vicenda del “DieselGate” che da un mese oramai vede coinvolta a livello mondiale Volkswagen.

Ci sarebbero già anche alcuni nomi iscritti nel registro degli indagati dal procuratore capo di Verona, Mario Giulio Schinaia che sta seguendo direttamente le indagini. Ad essere indagati, secondo quanto si apprende, sarebbero i vertici di Volkswagen Italia.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, camionista muore in un incidente tra Tir sulla strada dell’Alpo

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Morte di Rebellin, il ricordo di Zaia: «Il ciclismo veneto perde una figura storica, esempio di atleta e di uomo»

massimo

Tragedia nel ciclismo: Davide Rebellin travolto e ucciso da un Tir mentre si allena in bicicletta

massimo

Verona, folle fuga in auto contromano in tangenziale per scappare ai Carabinieri

massimo

San Bonifacio,  arrestati dai Carabinieri i due autori della rapina ad un’anziana al cimitero

massimo