20.3 C
Verona
23 Maggio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Agricoltura, Lega chiede al ministro interventi per il sistema irriguo dopo danni siccità e alluvioni

«Serve predisporre una strategia e garantire risorse per l’efficientamento del sistema irriguo affinché vengano messe in sicurezza le reti e sia stimolata l’innovazione nella distribuzione della risorsa». È questa la richiesta presentata oggi, 27 luglio, dalla Lega al Ministro Cingolani.

«Alla luce della drammatica situazione che sta affrontando il nostro Paese in questa estate 2021, destinata ad essere la peggiore dell’ultimo decennio per via di 517 eventi climatici estremi come alluvioni e siccità, occorre rispondere alle richieste di aiuto che arrivano dal settore dell’agricoltura e dai nostri produttori – dichiarano i senatori della Lega firmatari dell’interrogazione depositata in Commissione Agricoltura, Giorgio Maria Bergesio (capogruppo commissione e primo firmatario), Gianpaolo Vallardi (presidente), Rosellina Sbrana, Gianfranco Rufa e Cristiano Zuliani (nella foto) -. La Lega quindi chiede al Ministro se ritenga, come noi riteniamo, doveroso e urgente intervenire per supportare il comparto irriguo con risorse che potrebbero essere messe a disposizione dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e che si renderanno disponibili con il piano invasi».

Condividi con:

Articoli Correlati

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Valpolicella, approvato il bilancio del Consorzio di tutela della Doc: 3,8 milioni di fatturato

massimo

Verona, domenica a Villa Buri la “Festa dei Popoli” con tema “In cammino per la pace”

massimo

Polato (FdI): «L’Europa sia unita contro l’eccessiva capacità cinese. Rischio da Pechino di dazi al vino europeo»

massimo

Verona, incontro sull’Autonomia differenziata con Paolo Borchia e il ministro Calderoli

massimo

San Bonifacio, alzato il ponte della Motta per far passare l’Alpone in piena

massimo