10.7 C
Verona
18 Maggio 2021
Economia In evidenza ultimaora

Agricoltura, sciopero in tutto il Veneto: «Ben 120.000 lavoratori esclusi dal Decreto Sostegni»

È stato indetto per domani, venerdì 30 aprile, uno sciopero nazionale di 8 ore di tutti i lavoratori del comparto agricolo, con un presidio davanti alla Prefettura di Padova dalle 10 alle ore 12. «Le segreterie Regionali di Fai, Flai e Uila Veneto, rappresentano il disagio di circa 120.000 lavoratori di tutti i comparti del settore agricolo e della pesca nel Veneto, esclusi dal Decreto Sostegni e da ogni tipologia di ristoro. Il Decreto Sostegni, infatti, riconosce una indennità di 2.400 euro per i lavoratori stagionali e a tempo determinato e di importo variabile per altre categorie, ma come i precedenti decreti non prevede alcun ristoro per i lavoratori agricoli e della pesca, malgrado abbiano subito le perdite di cospicue giornate di lavoro a causa dell’emergenza Covid, in particolare nel settore degli agriturismi e del florovivaismo», accusano i sindacati.

«A questo, si aggiunge la preoccupazione per il riemergere, attraverso alcune dichiarazioni a mezzo stampa, della tentazione di modificare, semplificandola, l’attuale normativa sui voucher in agricoltura, nonostante il contratto collettivo nazionale garantisce già tutta la flessibilità di cui necessitano le Imprese. Inoltre, lo stallo dei rinnovi contrattuali provinciali, sta evidenziando l’estrema difficoltà nel proseguire le trattative in tutta Italia, ad oggi solo in due provincie del veneto è stato rinnovato il Contratto provinciale di lavoro – continua la nota delle confederazioni sindacali -. Per questi motivi, ritenendo le risposte ancora insufficienti e nonostante la riuscita delle iniziative del 10 aprile, che in Veneto si sono tenute davanti alle Prefetture di ogni provincia, le Segreterie Nazionali di Fai, Flai e Uila, hanno indetto per domani, venerdì 30 aprile, uno sciopero nazionale di 8 ore».

Condividi con:

Articoli Correlati

Lazise, arrestati dalla Squadra Mobile di Verona con 5,5 chili di cocaina nel vano motore dell’auto

massimo

Verona, arrestati con 170 grammi di eroina: erano già ai domiciliari

massimo

Legnago, il Comune sigla un accordo con “Plastic Free” per la tutela dell’ambiente

massimo

Isola della Scala, è il cugino del calciatore Meggiorini la vittima dell’incidente di sabato a Lazise

massimo

Ciclismo, Lonardi dell’ Autozai Petrucci Contri secondo a Sacile

massimo

Lazise, si ribaltano con l’auto: un morto e un ferito grave

massimo