9.1 C
Verona
3 Dicembre 2022
Economia Economia In evidenza ultimaora Valpolicella

Agricoltura, turno straordinario di irrigazione organizzato dal Consorzio di bonifica Veronese contro la siccità

Turno straordinario di irrigazione per aiutare le coltivazioni colpite dalla perdurante siccità. L’ha organizzato il Consorzio di Bonifica Veronese, a seguito della richiesta pervenuta da alcuni coltivatori delle zone nord della provincia scaligera, nelle aree dell’ex Adigegarda ed ex Conagro, di poter usufruire di un turno straordinario di irrigazione dedicato alle coltivazioni di kiwi. I Comuni interessati dal turno straordinario di irrigazione per i kiwi sono Bussolengo, Sona, Sommacampagna, Verona e Valeggio sul Mincio.

«Nonostante il numero ridotto delle ditte richiedenti e la loro distribuzione sul territorio a macchia di leopardo, fattispecie che comporta un complesso lavoro organizzativo per il personale dovendo agire per poche ore su più canali, e nonostante i costi rilevanti del concretizzare una simile operazione – spiega il presidente del Consorzio Veronese, Alex Vantini (nella foto) –, con il Consiglio di amministrazione abbiamo ritenuto primario, necessario e doveroso supportare i coltivatori per evitare che la persistente e grave siccità penalizzi ulteriormente le coltivazioni, con conseguenti danni economici rilevanti per i produttori».

È stato così organizzato in questi giorni un turno supplettivo di irrigazione, nonostante la stagione irrigua sia ormai chiusa e già le squadre di manutenzione del Consorzio abbiano iniziato ad operare sui canali per i necessari interventi di ripristino.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, lutto nel mondo agricolo e sindacale per la scomparsa di Laura Ferrin

massimo

Rinnovabili, Borchia (Lega): «Pericolo dipendenza tecnologica da Cina, ora creare filiera fotovoltaico in Europa»

massimo

Verona, camionista muore in un incidente tra Tir sulla strada dell’Alpo

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Morte di Rebellin, il ricordo di Zaia: «Il ciclismo veneto perde una figura storica, esempio di atleta e di uomo»

massimo

Tragedia nel ciclismo: Davide Rebellin travolto e ucciso da un Tir mentre si allena in bicicletta

massimo