8 C
Verona
20 Aprile 2024
In evidenza Spettacoli & cultura Spettacoli & cultura ultimaora Verona città

Al Camploy spettacolo di beneficenza “Miles Gloriosus… ovvero: morire d’uranio impoverito”

Miles Gloriousus

Domani, sabato 30 aprile, alle 20,30, al teatro Camploy, si terrà lo spettacolo “Miles Gloriosus… ovvero: morire d’uranio impoverito” organizzato dall’Associazione Unione Nazionale Mutilati per Servizio di Verona con il patrocinio del Comune di Verona. Lo spettacolo, che ha finalità benefica, è stato presentato oggi a palazzo Barbieri dall’assessore al decentramento Antonio Lella, dal consigliere comunale Fabio Segattini, che ha promosso l’iniziativa, e da Michele Diaco e Andrea Guerini dell’Unione Nazionale Mutilati per Servizio.

«Lo spettacolo affronta una pagina tragica del nostro recente passato – spiega Lella – quella dei soldati che tornano dalle missioni di pace nelle diverse parti del mondo negli anni ’90, si ammalano e muoiono. Lo spettacolo diviene quindi una sorta di inchiesta, che vuol fare riflettere sulle responsabilità alla ricerca di una verità difficile».

Scopo della serata è raccogliere fondi da destinare alla famiglia del 1° Maresciallo Gianluca Danise, deceduto nel dicembre scorso a seguito dei danni causati dall’uranio impoverito. L’Unms applicherà un biglietto d’ingresso di 10 euro e devolverà i fondi raccolti a sostegno della famiglia del militare. Al termine dello spettacolo seguiranno i brevi interventi del presidente Unms di Verona, Michele Diaco, del presidente dell’Osservatorio Militare di Roma e tecnico della commissione Uranio al Senato, Domenico Leggiero, e di un familiare del militare cui è dedicato l’evento.

“Miles Gloriosus…ovvero: morire d’uranio impoverito”, di Antonello Taurino, è uno spettacolo graffiante, nato da un’inchiesta, che narra una tragedia con toni comici. Il testo ha ottenuto critiche favorevoli da importanti testate giornalistiche e vinto prestigiosi premi, tra cui il premio “Migliore Regia” al festival nazionale “Calandra” 2011.

Condividi con:

Articoli Correlati

Legnago, domenica Tosi presenta la lista di Forza Italia per le Comunali

massimo

San Bonifacio, foto sbagliata su Primo Giornale: pubblicata quella di Pimazzoni al posto di Fiorio

massimo

San Bonifacio, la Liga Veneta Repubblica sostiene il candidato sindaco Fulvio Soave

massimo

Legnago, il sottosegretario Delmastro al convegno del candidato Longhi sulla sicurezza

massimo

Legnago, quattro arresti dei Carabinieri per spaccio di stupefacenti nella Bassa

massimo

Primo Giornale in distribuzione nell’Est Veronese, qui sempre scaricabile e sfogliabile

mirco