15 C
Verona
26 Ottobre 2020
In evidenza Spettacoli & cultura Spettacoli & cultura ultimaora Verona provincia

Alla cantina Adami di Custoza la pièce “Sfrattati” del Teatro Impiria

sfrattati-impiria

Proseguono gli appuntamenti di “Teatro in Cantina”, la rassegna organizzata dal Teatro Impiria per la direzione artistica di Andrea Castelletti. con i Comuni di Sommacampagna, Sona, Bardolino, Negrar, con 18 spettacoli in altrettante Cantine nelle zone del Custoza, Valpolicella, Bardolino e Soave.

Mercoledì 8 luglio alla Cantina Aldo Adami, nel cuore di Custoza, va in scena “Sfrattati”, l’ultima commedia del Teatro Impiria con Guido Ruzzenenti e Paolo Rozzi, guidati dalla regia di Andrea Castelletti. Un proprietario di casa molto convenzionale tenta di sfrattare un inquilino molto originale. Fra i due inizia un duello senza esclusione di colpi. Invenzioni, trucchi, gags e battute al vetriolo si susseguono a ritmo serrato in due atti dove i ruoli dei due protagonisti finiscono per confondersi e sovrapporsi in un imprevedibile finale a sorpresa. Una pièce brillante dove la comicità non rimane fine a se stessa ed assume spesso i connotati della satira di costume. Una critica severa, seppure con toni scherzosi, al mondo attuale, al sistema bancario, alla situazione (drammatica) degli sfratti nel nostro Paese. Una sagace e divertente commedia, una grande prova d’attore della affiatata coppia Rozzi-Ruzzenenti che interpretano al meglio l’ultimo lavoro di Renzo Segala, autore già noto per i suoi testi satirici. Le musiche sono di Michele Bombatomica & The Dirty Orkestra, tratte da “Doomed, out of tune and in the hands of a madman” (traduzione: sventurato, stonato e nelle mani di un pazzo), album recensito dalla rivista Blow Up fra le migliori novità discografiche indipendenti 2014.

Il programma prevede l’inizio degli spettacoli per le 21,15, ma è possibile accedere alla cantina dalle 20,15 per una visita guidata alla scoperta dei sapori e dell’arte di fare il vino; inoltre, prima dello spettacolo, dalle 20,45 in poi, viene offerta a tutto il pubblico una degustazione di vini con qualche assaggio di salumi e formaggi tipici veronesi.

Si segnala che la disponibilità posti è limitata, raccomandando pertanto la prenotazione contattando il Teatro Impiria (3405926978, info@teatroimpiria.net).

Articoli Correlati

Coronavirus, nuova ordinanza di Zaia: didattica a distanza per il 75% degli studenti

massimo

Bruxelles, Borchia (Lega): «I fondi del Meccanismo per collegare l’Europa devono tornare ai territori»

massimo

Verona, in municipio la mostra “I ponti in cemento armato”

massimo

Verona, ricatta l’amante per anni facendosi dare 20 mila euro: arrestata

massimo

Meteo, piogge e temporali fino a domani pomeriggio

massimo

Verona, webinar in Università su “Ripensare le città”

massimo