2.5 C
Verona
28 Novembre 2022
In evidenza Spettacoli & cultura ultimaora

Aperta alla Biblioteca Civica di Verona l’esposizione dedicata a Umberto Boccioni

Mostra Boccioni

Il consigliere incaricato alla cultura del Comune di Verona, Antonia Pavesi ha partecipato questa mattina, nella Protomoteca della Biblioteca Civica di Verona, all’apertura dell’esposizione dedicata ad Umberto Boccioni che porta in mostra fino al 10 settembre, in occasione del centenario della sua morte, articoli di giornale, riviste e libri legati all’artista e raccolti dalla sorella Amelia e dal cognato Guido Valeriano Callegari. Presente il responsabile della Biblioteca Civica e curatore della mostra Agostino Contò.

Si tratta prevalentemente di articoli riguardanti la morte di Boccioni e alcune manifestazioni realizzate in suo ricordo. E’ presente inoltre l’ex libris di Callegari, realizzato da Umberto Boccioni e stampato in due formati diversi. Completano la mostra due foto provenienti dall’Archivio Tommasoli di Umberto Boccioni e del cognato Callegari, realizzate Silvio Tommasoli con tecnica “Fine art” ai pigmenti su carta di cotone Hahnemuehle Bamboo. Oltre a questo il fondo Callegari – Boccioni comprende 22 tavole dell’Atlante della Memoria composto da Boccioni e altre due grandi cartelle contenenti centinaia di articoli da giornali e riviste italiani e stranieri.

La mostra sarà visitabile lunedì e martedì dalle 14 alle 19, venerdì dalle 9 alle 19 e sabato 9 alle 14.

Condividi con:

Articoli Correlati

Bovolone, 86enne investito da un’auto: è gravissimo

massimo

Verona, grazie ad Adiconsum recupera 4500 euro sottrattigli con una truffa bancaria via sms

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Nogara, al Teatro Comunale in scena “Come respirare. Storie di ordinaria violenza” sul tema della violenza di genere

massimo

Verona, ATV a Job&Orienta per cercare nuovi autisti tra i giovani

massimo

Verona, domani apre “Jo&Orienta” con 400 tra scuole, università, agenzie del lavoro e realtà come Acque Veronesi

massimo