26.2 C
Verona
16 Agosto 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Arena di Verona, la Fondazione non ha i soldi per gli stipendi di marzo

arena

Niente stipendio a marzo e la tensione, se possibile, tra personale e direzione della Fondazione Arena di Verona è ancora più alta. Ieri, infatti, con una lettera il sovrintendente areniano, Francesco Girondini, ha comunicato che «stante il perdurare della situazione di illiquidità, oggi la Fondazione comunica di non essere nelle condizioni di liquidare puntualmente le spettanze del mese di marzo 2016. Sarà nostra cura informare prontamente i lavoratori circa la tempistica relativa al suddetto pagamento».

Questo, nel pieno del marasma areniano con il Consiglio generale della Fondazione presieduto dal sindaco Flavio Tosi che, dopo il “no” dei dipendenti all’accordo sul rinnovo dei contratti per diminuirne i costi, ha chiesto al ministro dei Beni Culturali la messa in liquidazione dell’ente lirico ed il licenziamento dei 300 dipendenti. Con il Comune di Verona pronto ad organizzare direttamente il festival lirico che dovrebbe partire il 24 giugno.

Come hanno visto la lettera i rappresentanti sindacali sono corsi nell’ufficio di Girondini. Per sentirsi però rispondere via mail con un seccco «vi invito a concordare con la Delegazione Aziendale, composta dall’avvocato Francesca Tartarotti e dal professor Giampiero Sobrino, i tempi e le modalità dell’incontro richiesto». Ma non solo, a far letteralmente andare in bestia i sindacati è stato scoprire, poco dopo, che il sovrintendente aveva rilasciato una dichiarazione all’Adnkronos nella quale spiega che «nel giro di pochi giorni dovremmo ricevere dal Mibact l’anticipo del Fus 2016 con il quale pagheremo gli stipendi di marzo».

Condividi con:

Articoli Correlati

Olivicoltura, video dell’Aipo: olive entrate nella fase di inolizione

massimo

Sanità, la Cgil denuncia: «La diagnostica biologica del Centro trasfusionale di Bussolengo spostata a Borgo Roma»

massimo

Verona, al “Mura Festival” il reggae dei “Niu Tennici in Roots of San Bernardin”

massimo

Zaia ricorda Augusto Salvadori: «Un veneziano innamorato fino in fondo della sua città»

massimo

San Giovanni Ilarione, arrestato il 61enne: era tornato a casa pistola in pugno

massimo

San Giovanni Ilarione, il pensionato che ha sparato all’ex moglie senza colpirla è in fuga armato

massimo