13.4 C
Verona
3 Marzo 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Arresti in autostrada: nel “kit” di primo soccorso dell’auto c’era mezzo chilo di eroina

Polstrada eroina

Erano troppo nervosi i due uomini fermati verso le 18 di sabato 28 novembre dagli agenti della Sottosezione di Verona Sud della Polita Stradale in servizio lungo l’A22. Per questo, i poliziotti hanno deciso di procedere ad un controllo dell’Audi A4 station wagon con targa italiana guidata da un italiano di 53 anni che era in compagnia di un 35 enne di origini albanesi, entrambi residenti nel reggiano.

Con minuziosa attenzione i poliziotti ispezionavano a fondo la station wagon e, all’interno del kit di primo soccorso situato nel bracciolo che divide i sedili posteriori, veniva rinvenuta una busta di plastica contenente un panetto cellophanato con dentro eroina per un peso complessivo di poco più di ½ chilo.

L’attenzione degli agenti cadeva poi sull’apparecchio Telepass installato sull’auto in quanto privo di numero seriale, tant’è che al suo interno si rinvenivano 4 grammi di hashish. Questo stupefacente va così ad aggiungersi agli altri 150 chili di droga sequestrata dalle pattuglie nel corso del 2015.

I due uomini venivano tratti in arresto per la detenzione dello stupefacente e condotti alla casa circondariale di Montorio a disposizione del sostituto procuratore Bianca Rinaldi.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Progetto Fuoco chiude con 45mila operatori professionali nei padiglioni (+12% estero)

massimo

Lavagno, il farmacista Vanzan candidato a sindaco unitario per il centrodestra

massimo

San Bonifacio, sorpreso in uno stabile abbandonato con della refurtiva, minaccia i Carabinieri con un coltello

massimo

Legnago, l’onorevole Maschio impone Longhi come candidato e il centrodestra si spacca

massimo

Isola della Scala, lettera aperta di Canazza al consiglio comunale: «Sulla piazza accogliamo all’unanimità la richiesta di un referendum»

massimo

Valeggio sul Mincio, piove in classe al Carnacina e gli studenti scioperano appoggiati da genitori e insegnanti

massimo