25.1 C
Verona
16 Giugno 2021
In evidenza Spettacoli & cultura ultimaora

Arte, l’imprenditore Manni ha donato l’opera “Giulietta” di Pietro Roi ai Musei Civici di Verona

Donata ai Musei Civici di Verona dall’imprenditore Giuseppe Manni l’opera “Giulietta” di Pietro Roi, pittore vicentino di fine ‘800. Un ritratto di raffinata tecnica del pastello su cartoncino di formato ovale, misura 44×59 centimetri, acquistata da Manni alcuni mesi fa a un’asta con il preciso intento di donarla alla città, e che raffigura uno dei simbolo di Verona, la Giulietta del dramma Shakespeariano.

Il quadro entra a far parte delle collezioni civiche Veronesi e sarà collocata in esposizione permanente alla Casa di Giulietta, la casa museo che sulla base di un rinnovato allestimento terrà conto della sistemazione museologica di Antonio Avena e della tradizione e della fortuna del mito shakespeariano.

«È con vera gioia – afferma il donatore Giuseppe Manni, già presidente degli “Amici dei Musei Civici” – che dono quest’opera alla città perché sia ammirata dai residenti e i visitatori della Casa di Giulietta, dove grazie al progetto di riqualificazione in corso il Comune intende ricostruire filologicamente la storia della fortuna iconografica e letteraria del mito simbolo della nostra città, la storia di Giulietta e Romeo».

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, assemblea pubblica del centro sinistra in vista delle amministrative 2022

massimo

Verona, all’Università convegno internazionale sul ruolo dell’Unione europea nel Mondo

massimo

Primo Giornale in distribuzione nell’Est Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Bardolino, Raoul Bova al Film Festival con il suo “Ultima gara”

massimo

Dazi Usa, Abbona (Unione italiana vini): «Bene la sospensione di 5 anni del contezioso»

massimo

Bussolengo, visitatore abbandona un “drago d’acqua cinese” al Parco Natura Viva

massimo