29.4 C
Verona
16 Agosto 2022
Basso Veronese In evidenza Politica Politica ultimaora

Ater, commissario il minerbese Pesenato: incarico da 3150 euro al mese

Pesenato web

Il minerbese Giovanni Pesenato nominato dalla Regione commissario dell’Ater, l’Azienda territoriale edilizia residenziale di Verona. Pesenato, consigliere comunale d’opposizione a Minerbe ed esponente di centro destra, è stato nominato ieri, martedì 10 novembre, alla guida dell’Ater dalla giunta regionale su proposta dell’assessore all’edilizia pubblica Manuela Lanzarin.

La giunta Zaia, infatti, ha deliberato il commissariamento delle sette aziende territoriali che gestiscono gli alloggi pubblici di edilizia residenziale. «Diamo così avvio a quell’operazione di riorganizzazione e riordino degli enti strumentali  che è stata proposta dalla giunta come priorità di questa legislatura – ha detto l’assessore Lanzarin -. Il commissariamento straordinario delle sette Ater provinciali ci consente di traghettare la gestione del patrimonio pubblico abitativo, che in Veneto conta 41.896 alloggi in proprietà diretta e 4793 alloggi di proprietà dei comuni, verso l’attesa riforma».

Pesenato, geometra di professione, era già vicepresidente dell’Ater scaligera prima dell’attuale commissariamento. Come gli altri commissari, percepirà il 70 per cento della diaria spettante ai consiglieri regionali, vale a dire 3150 euro al mese.

Condividi con:

Articoli Correlati

Soave, serata di poesia al parco Zanella

massimo

Roverchiara, distrutta dalle fiamme parte della “Cereal Docks Organic”

massimo

Politiche 2022, il Pd candida come capolista alla Camera l’uscente Alessia Rotta

massimo

Politiche 2022, oggi le “Parlamentarie” 5 Stelle sui candidati: esclusa la veronese Businarolo

massimo

Verona, al “Mura Festival” appuntamento con le degustazioni di Slow Food

massimo

Ciclismo, Biondani (Autozai Petrucci Contri) quarto a Ceneda di Vittorio Veneto

massimo