22.9 C
Verona
11 Agosto 2022
In evidenza Politica ultimaora

Autonomia, Salemi (Pd): «Un Veneto forte e responsabile dentro un’Italia più equa e attenta alle specificità dei suoi territori»

La vice-capogruppo del Pd in consiglio regionale Orietta Salemi interviene a seguito della firma dell’accordo preliminare sull’autonomia della Regione Veneto con il Governo: «L’accordo firmato oggi tra Regione e Governo è una tappa importante. Durante la campagna referendaria per il voto del 22 ottobre, avevamo chiesto a Zaia che fossero individuate delle materie specifiche su cui chiedere l’autonomia. Ci fa piacere sapere che, a distanza di alcuni mesi, la linea da noi proposta e particolarmente criticata dal presidente della Regione sia diventata invece la linea del pre-accordo. Non vogliamo comunque cedere alle facili polemiche, ma dobbiamo essere felici del risultato raggiunto e di fronte a nuove competenze di cui il Veneto potrà godere, ci aspettiamo un surplus di responsabilità da parte della Regione. Vigileremo perché gli esiti dell’intesa siano rispettati anche dal nuovo Governo e dal Parlamento».

Condividi con:

Articoli Correlati

Contaminazione da Pfas, Cristina Guarda (EV): «Negli Usa sempre più pressioni per uno screening esteso»  

massimo

Aipo, fase di ispessimento delle olive

massimo

Finanza, “Banche Venete Riunite” chiude la semestrale con l’utile a 5,1 milioni. Iselle nuovo direttore generale

massimo

Politiche 2022, ““+Europa Verona”: «Calenda non rispetta i patti, per questo abbiamo rotto con lui»

massimo

S. Bonifacio, ventenne segregata per giorni in un capannone abbandonato: fugge e fa arrestare l’aguzzino

massimo

Trasporti, l’europarlamentare veronese Borchia (Lega) attacca sulle nuove restrizioni al traffico al Brennero

massimo