7.7 C
Verona
24 Febbraio 2024
Economia In evidenza ultimaora

Autostrade, Abertis compera le quote di Gavio e Mantovani e sale al 60% in A4 Holding

autostrada

Autostrada Serenissima, gli spagnoli di Abertis salgono al 59,93% del capitale sociale di A4 Holding, la società che ha sede a Verona e che controlla la Brescia-Padova e la Valdastico Sud. Oggi, infatti, a Barcellona, Abertis ha raggiunto un accordo per l’acquisto delle azioni di A4Holding detenute dal Gruppo Gavio (8,37%) e dal Gruppo Mantovani (0,16%). L’acquisizione implica l’esborso di 47,5 milioni di euro, con uno sconto del 10% rispetto al prezzo pagato da Abertis per l’acquisto del 51,4% di A4 Holding lo scorso settembre.

Questa transazione, che si aggiunge a quella annunciata lo scorso gennaio per l’acquisto di una partecipazione del 10,52% in Sanef (Francia), dimostra la capacità di Abertis di crescere attraverso l’inserimento di asset attrattivi nel proprio portafoglio di attività, rispettando la disciplina finanziaria e creando valore per gli azionisti.

«L’operazione permetterà una maggiore semplificazione della gestione di A4 Holding, attività particolarmente attrattiva per la compagnia. Sul fronte finanziario, l’operazione avrà un impatto positivo sull’utile netto di Abertis, in virtù della riduzione degli interessi di competenza dei soci di minoranza. Inoltre si otterrà come risultato un maggior apporto dal flusso di dividendi provenienti dall’Italia – dicono da Abertis -. Entrambe le operazioni permettono inoltre di ridurre il profilo di rischio operativo e di riequilibrare la presenza a livello internazionale, con un aumento del peso in Paesi solidi come Francia e Italia, con mercati delle concessioni autostradali stabili e con una chiara volontà di investire sulla collaborazione pubblico-privato nel settore delle autostrade. In quest’ottica, Abertis continuerà ad analizzare la possibilità di realizzare operazioni simili in questi mercati».

Il contratto di concessione di entrambe le autostrade – A4 e A31 – è attualmente valido fino al 31 dicembre 2026.

Condividi con:

Articoli Correlati

Salute, all’ospedale di Negrar il simposio mondiale sui trattamenti radioterapici di ultra precisione tramite Unity

massimo

Verona, domani sit-in in piazza Bra per la Pace in Palestina e Ucraina

massimo

Sanità, l’Oncologia dell’Azienda ospedaliera di Verona protagonista di un nuovo farmaco contro il tumore al pancreas

massimo

Villafranca, i sindacati proclamano lo stato di agitazione alla casa di riposo 

massimo

Verona, 8 arresti per associazione per delinquere, violenza sessuale aggravata, sfruttamento della prostituzione, detenzione di armi clandestine e truffa

massimo

Bardolino, il 29 febbraio (unica data in Veneto) Paolo Belli porta al teatro Corallo il suo “Pur di far Commedia”

massimo