11.8 C
Verona
29 Febbraio 2024
Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora

Belfiore, è un operaio che lavorava in campo agricolo la vittima del caldo

ambulanza-crocerossa

Lo hanno trovato dei passanti riverso ai margini di un terreno agricolo dove stava lavorando l’operaio rumeno di 50 anni ucciso stamattina, probabilmente verso mezzogiorno, da un colpo di calore. A farlo pensare le condizioni in cui l’uomo è stato rinvenuto dal dottore dell’automedica dell’ospedale di San Bonifacio che è subito arrivata sul posto. La temperatura corporea dell’uomo aveva raggiunto i 43 gradi. I sanitari del 118 di Verona hanno cercato per quasi 45 minuti di rianimarlo, ma le sue condizioni erano troppo gravi. II poveretto è morto lì, ai margini del campo su cui stava lavorando, in via Strà a Belfiore. [Si veda anche qui]

Condividi con:

Articoli Correlati

Costermano, fermato con 1 dose di cocaina, in casa aveva una pistola rubata in Calabria e altra droga

massimo

Negrar, arrestata dai Carabinieri coppia di pusher: contestate 57 cessioni di cocaina e droga sequestrata

massimo

Occupazione, la Cisl si interroga con un convegno sul tema giovani e lavoro a Verona

massimo

Colognola ai Colli, Matteo ricevuto da Zaia: «Insegniamo il primo soccorso nelle scuole»

massimo

Legnago, al Salieri “Il Paese delle Favole a Rovescio” di Rodari per il Teatro Famiglie

massimo

Verona, al Ristori la grande danza internazionale con la Compagnia newyorkese “YY Dance Company”

massimo