14 C
Verona
26 Maggio 2024
In evidenza Politica ultimaora

Bertucco (Sinistra) sul cda di Acque Veronesi: «Allargato a 5 consiglieri per fame di poltrone»

«Per soddisfare la fame politica di poltrone le forze della maggioranza hanno dovuto allargare da 3 a 5 il consiglio di amministrazione di Acque Veronesi, con un maggior peso dal punto di vista economico sulle spalle dei cittadini e un minore peso dal punto di vista politico».

Lo afferma oggi Michele Bertucco, consigliere comunale di Verona e Sinistra in Comune, commentando il rinnovo deciso ieri dei vertici della società consortile che gestisce il servizio idrico in 77 Comuni della provincia. «È innegabile che i convitati di pietra di questa tornata di nomine sono il Comune di Verona e soprattutto la Provincia di Verona che si sono fatti da parte per lasciar spazio, non dico ai partiti, ma alle singole personalità, manco fosse tornato il medioevo con i feudatari – accusa il consigliere comunale -. La Provincia di Verona china la testa difronte al consigliere comunale Ciro Maschio che ha piazzato la “Signora Gina”, Maria Cristina Sandrin, grande esperta di sistemi idrici, e al consigliere regionale Daniele Polato».

«Confermata la guida leghista di Mantovanelli alla testa dell’ente, mentre non poteva mancare nella rosa dei nominati un dinosauro della politica Giancarlo Conta – continua Bertucco -. Il codazzo polemico in casa di Forza Italia, dove non si capisce più chi comanda, contribuisce a ricacciare sullo sfondo il futuro della società che sembra non interessare più a nessuno. Tanto basta aumentare di qualche centesimo il costo della bolletta per spazzare tutta la polvere sotto al tappeto».

Condividi con:

Articoli Correlati

Mezzane di Sotto, l’impoverimento della biodiversità porta ad un calo di aziende agricole

massimo

VeronaFiere, inaugurata l’ottava edizione di Vapitaly, rassegna internazionale della sigaretta elettronica

massimo

Verona, maxi controllo della Polizia Locale sugli autobus Atv: in più di 100 senza biglietto

massimo

Pallacanestro, il Legnago Basket conquista la promozione in Serie D

massimo

Verona, patto educativo con al centro la sostenibilità tra l’istituto Gresner e otto realtà della provincia

massimo

I sindacato del Veneto contro la proposta del governo di privatizzare Poste Italiane

massimo