23.1 C
Verona
11 Agosto 2022
In evidenza Politica ultimaora Verona provincia

Bilancio Regionale, Padrin (Fi) richiama Zaia: «In aula serve la sua presenza»

padrinl02

«Zaia deve dare un segnale forte alla sua maggioranza, aiutarla a superare lo stallo e chiudere il bilancio. In consiglio serve la sua presenza, perché altrimenti ogni singolo consigliere potrebbe pensare che se non ritiene necessario esserci in aula lui, chiunque possa starsene a casa».

A chiedere a Zaia la piena partecipazione alle sedute di consiglio che nei prossimi giorni dovrebbero veder varare il bilancio di previsione è stato oggi il capogruppo di Forza Italia in Regione, Leonardo Padrin, che ha lanciato un vero appello al governatore affinché «in questo momento così delicato, mentre il consiglio gira a vuoto da settimane con un bilancio di previsione da approvare, si palesi, partecipando ai lavori».

«La sua assenza – continua Padrin – sta diventando imbarazzante, quasi preoccupante per le conseguenze. Ci sono le elezioni alle porte, serve un segnale di presenza e partecipazione da lanciare ai veneti e questo manca».

Condividi con:

Articoli Correlati

Contaminazione da Pfas, Cristina Guarda (EV): «Negli Usa sempre più pressioni per uno screening esteso»  

massimo

Aipo, fase di ispessimento delle olive

massimo

Finanza, “Banche Venete Riunite” chiude la semestrale con l’utile a 5,1 milioni. Iselle nuovo direttore generale

massimo

Politiche 2022, ““+Europa Verona”: «Calenda non rispetta i patti, per questo abbiamo rotto con lui»

massimo

S. Bonifacio, ventenne segregata per giorni in un capannone abbandonato: fugge e fa arrestare l’aguzzino

massimo

Trasporti, l’europarlamentare veronese Borchia (Lega) attacca sulle nuove restrizioni al traffico al Brennero

massimo