8 C
Verona
24 Aprile 2024
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Borseggiano una donna ma vengono inseguiti ed arrestati da due soldatesse

soldatesse

Nella serata di ieri intorno alle 20,50 una donna in attesa dell’autobus in via Scalzi è stata scippata della borsa da un giovane che poi, insieme ad un complice, si è diretto verso corso Porta Palio. Attirate dalle urla della derubata, due ragazze, entrambe militari dell’Esercito Italiano fuori servizio si sono messe all’inseguimento e contemporaneamente hanno avvisato il 113 che uno dei due fuggitivi era salito sui bastioni di Circonvallazione Maroncelli. Giunti immediatamente sul posto, per accerchiare il ladro i poliziotti si sono divisi, uno salendo a piedi sui bastioni e l’altro aggirandoli con la volante, riuscendo così a bloccarlo.

Nel frattempo gli agenti di una seconda pattuglia avevano raggiunto la derubata e seguendone le indicazioni, i poliziotti hanno individuato il complice, che cercava di confondersi fra i passanti. Prontamente bloccato anch’egli, è stato trovato in possesso di due zaini, il suo e quello dello scippatore, all’interno dei quali nascondeva un paio di forbici da elettricista ed un trancino.

Alla luce di quanto accaduto i due giovani, Z.A. e R.D., polacchi di 20 e 25 anni, sono stati tratti in arresto per i reati di furto con strappo in concorso e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso.

Condividi con:

Articoli Correlati

Sanità, Bigon (Pd): «Prorogare la graduatoria degli operatori socio sanitari che sta per scadere»

massimo

Verona, due donne di Treviso arrestate perché indagate per una truffa ad un 99enne di Parona

massimo

Verona, 20enne in carcere perché ritenuto autore di sei truffe ai danni di anziani con rapine e sequestro di persona

massimo

Legnago, 24enne pescato dai carabinieri con 50 grammi di hashish: arrestato

massimo

Verona, tentano di rubare in una villetta a San Michele Extra: arrestato dai carabinieri con l’aiuto dei residenti

massimo

Meteo, allerta per pioggia forte, temporali e neve sulle Prealpi

massimo