16.3 C
Verona
17 Aprile 2024
In evidenza Spettacoli & cultura ultimaora

Bosco Chiesanuova, il regista Michelangelo Frammartino ospite del Film Festival della Lessinia

L’idea di illuminare il buio, le difficoltà nello sfidare le profondità della Terra, le emozioni vissute dietro la telecamera. Protagonista è Michelangelo Frammartino: ospite d’onore, domenica 21 agosto, della ventottesima edizione del Film Festival della Lessinia. Alle 12 il regista e sceneggiatore, vincitore del Premio Speciale della Giuria alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia 2021, dialogherà con il pubblico nella Piazza del Festival a partire dalle immagini scattate sul set dal giornalista, fotografo e speleologo Natalino Russo, in esposizione negli spazi esterni della rassegna fino alla fine della manifestazione. Partecipano all’incontro la sceneggiatrice Giovanna Giuliani, l’operatore di macchina Luca Massa (premiato con la Pellicola d’oro come miglior operatore per II buco) e l’attore Giovanbattista Sauro.

Per addentrarsi in quest’eroica impresa, alle 18 si prosegue sul grande schermo del Teatro Vittoria con la proiezione de “Il buco” (Italia, Germania e Francia, 2021). Il film è ambientato nel 1961. Dopo aver affrontato diverse rischiose esplorazioni nel Nord Italia, un gruppo di giovani speleologi piemontesi alla ricerca di nuove sfide raggiunge le montagne del Pollino, in Calabria, per esplorare la grotta del Bifurto, allora ritenuta la terza cavità più profonda del pianeta. Frammartino sceglie inquadrature mai ravvicinate, la luce data solo dalle fiammelle di carburo sui caschetti, una sinfonia ricchissima di suoni catturati nel sottosuolo. Girato nel corso di tre anni di riprese, interpretato da veri speleologi che hanno utilizzato attrezzature dell’epoca, il lungometraggio illumina il buio, rendendo la stessa grotta protagonista vivente assieme ai suoi esploratori.

Questo mentre proseguono gli aventi cinematografici e teatrali del Festival.

Condividi con:

Articoli Correlati

Soave, domenica 21 aprile la gara di pesca dedicata ai ragazzi under 14 dell’Est Veronese

massimo

Illasi, 8 persone denunciate dai carabinieri: rubavano migliaia d bottiglie di vino nella fase di trasporto

massimo

Legnago, identificati e denunciati 9 stranieri per la rissa in piazza a Porto

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Europee, Borchia (Lega): «Onorato per candidatura, viaggio continua con serietà, idee, presenza territorio»

massimo

Ciclismo, Magagnotti regala la prima vittoria stagionale al team Autozai Contri

massimo