9.1 C
Verona
3 Dicembre 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Bosco Chiesanuova: punto tamponi Covid nella sala riunioni con 3 medici di base

È operativo a Bosco Chiesanuova un punto tamponi per effettuare il tampone rapido grazie alla collaborazione dei medici di base Massimo Martini, Alessandro Leso e Pio Granito che, assieme alla dottoressa Tiziana Foti di Cerro, hanno dato vita a “Medicina di Gruppo”, una rete per rispondere in tempi rapidi alle emergenze Covid sul territorio. Per l’attivazione del punto tamponi il comune di Bosco Chiesanuova ha messo a disposizione la sala riunioni a fianco dell’ambulatorio, con ingresso e uscita separati, con adiacente sala di attesa ampia e aerata, così che quanti lo richiederanno possano attendere al caldo e senza assembramenti. Il servizio è già attivo e sono già stati fatti i primi tamponi.

Ogni medico ha a disposizione 20 kit per un totale di 60 tamponi. Tre volte a settimana il medico di turno si fa carico di effettuare il tampone ai propri pazienti e a quelli degli altri medici in rete. Per accedere a questo servizio la persona che ritiene di presentare sintomi Covid deve telefonare al proprio medico di base che effettua un triage telefonico; in caso di contagio sospetto su indicazione del medico di base il paziente telefona alla segreteria del punto tamponi al numero 340.2366261 e qui gli verrà comunicata la prima data utile per effettuare il tampone. In quindici minuti circa arriva l’esito dell’esame.

«Abbiamo scelto di adibire la sala riunioni a spazio dedicato ai tamponi perché con l’avanzare della stagione invernale non è pensabile di far attendere le persone fuori e al freddo prima del controllo e poi, per una ventina di minuti, in attesa del risultato», evidenzia Claudio Melotti, sindaco di Bosco Chiesanuova.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, lutto nel mondo agricolo e sindacale per la scomparsa di Laura Ferrin

massimo

Rinnovabili, Borchia (Lega): «Pericolo dipendenza tecnologica da Cina, ora creare filiera fotovoltaico in Europa»

massimo

Verona, camionista muore in un incidente tra Tir sulla strada dell’Alpo

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Morte di Rebellin, il ricordo di Zaia: «Il ciclismo veneto perde una figura storica, esempio di atleta e di uomo»

massimo

Tragedia nel ciclismo: Davide Rebellin travolto e ucciso da un Tir mentre si allena in bicicletta

massimo