23.9 C
Verona
11 Agosto 2022
ultimaora

Bovolone, ammodernamento della centrale di Acque Veronesi: senz’acqua dalle 24 alle 2 di sabato 3 aprile 12 comuni del Basso Veronese

Ottenere una maggiore efficienza dell’impianto sostituendo alcune strumentazioni ormai logore con modelli più tecnologici. Questo il motivo dei lavori di Acque Veronesi alla centrale di Bovolone, in programma nella notte tra venerdì 2 e sabato 3 aprile. L’intervento, che si svolgerà in notturna per limitare al massimo i disagi agli utenti, comporterà la chiusura totale dell’acqua per due ore, dalle 24 alle 2 e possibili cali di pressione nelle ore successive, fino alle 6 della mattina di sabato 3 aprile. Tra gli strumenti da sostituire il misuratore di portata della centrale che sarà cambiato con un nuovo modello innovativo, che consentirà anche una riduzione dei costi dell’energia elettrica.

I comuni serviti dalla centrale e interessati dall’intervento sono: Angiari, Bovolone, Casaleone, Cerea, Concamarise, Isola Rizza, Oppeano, Ronco all’Adige, Roverchiara, Salizzole, San Pietro di Morubio e Sanguinetto.

Condividi con:

Articoli Correlati

Contaminazione da Pfas, Cristina Guarda (EV): «Negli Usa sempre più pressioni per uno screening esteso»  

massimo

Aipo, fase di ispessimento delle olive

massimo

Finanza, “Banche Venete Riunite” chiude la semestrale con l’utile a 5,1 milioni. Iselle nuovo direttore generale

massimo

Politiche 2022, ““+Europa Verona”: «Calenda non rispetta i patti, per questo abbiamo rotto con lui»

massimo

S. Bonifacio, ventenne segregata per giorni in un capannone abbandonato: fugge e fa arrestare l’aguzzino

massimo

Trasporti, l’europarlamentare veronese Borchia (Lega) attacca sulle nuove restrizioni al traffico al Brennero

massimo