12.1 C
Verona
2 Marzo 2024
Basso Veronese In evidenza Politica Politica ultimaora

Bovolone, la Lega sceglie Silvia Fiorini come coordinatrice del programma elettorale

Prime mosse politiche a Bovolone in vista delle elezioni amministrative, in programma il prossimo autunno. La Lega annuncia un cambio di passo, con alcune novità organizzative di rilievo. Il responsabile elettorale e commissario della sezione di Bovolone, Marco Franzoni, sindaco di Cerea, ha individuato in Silvia Fiorini, assistente sociale di 42 anni, la coordinatrice del programma elettorale del partito guidato da Matteo Salvini a Bovolone.

«Ci siamo mossi in anticipo perché vogliamo creare le condizioni migliori per formare una squadra vincente, che possa guidare il Comune di Bovolone nei prossimi anni – assicura Franzoni -. Per riuscire in questo intento abbiamo scelto un approccio nuovo, per dare un segnale di discontinuità rispetto al passato recente a livello locale: la Lega attualmente è infatti in minoranza, ma il nostro movimento ha una vocazione maggioritaria e amministrativa. Per voltare pagina ci proponiamo di forgiare un nuovo gruppo forte e coeso, per avere un ruolo da protagonista e incidere sulle scelte amministrative, con le idee e i valori che ci contraddistinguono da sempre». «L’obiettivo – prosegue Franzoni – sarà anche quello di creare un dialogo proficuo nel centrodestra. Da parte nostra ci sarà massima disponibilità per un confronto a partire dal programma amministrativo, su cui il nostro gruppo sta già lavorando per individuare le proposte necessarie a dare nuovo slancio a Bovolone».

«Ringrazio il commissario Franzoni per la fiducia. Nella squadra che si sta formando, con un giusto equilibrio tra persone nuove e altre con esperienza amministrativa, c’è grande energia e voglia di fare per il paese – dice Silvia Fiorini -. Tutto questo desideriamo trasmetterlo ai cittadini. Bovolone è un territorio che ha importanti potenzialità, per certi versi ancora inespresse, con settori economici vitali e strategici da sviluppare e rilanciare».

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Progetto Fuoco chiude con 45mila operatori professionali nei padiglioni (+12% estero)

massimo

Lavagno, il farmacista Vanzan candidato a sindaco unitario per il centrodestra

massimo

San Bonifacio, sorpreso in uno stabile abbandonato con della refurtiva, minaccia i Carabinieri con un coltello

massimo

Legnago, l’onorevole Maschio impone Longhi come candidato e il centrodestra si spacca

massimo

Isola della Scala, lettera aperta di Canazza al consiglio comunale: «Sulla piazza accogliamo all’unanimità la richiesta di un referendum»

massimo

Valeggio sul Mincio, piove in classe al Carnacina e gli studenti scioperano appoggiati da genitori e insegnanti

massimo