27.9 C
Verona
2 Agosto 2021
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Bovolone, la vittima aveva 80 anni e non 70: colpita con più coltellate

La donna trovata morta questa mattina nella sua casa di Bovolone, Maria Spadini, aveva 80 anni e non 70 come subito comunicato dagli inquirenti. La donna sarebbe stata colpita con più coltellate all’addome, alle braccia ed anche nella schiena, a quanto emerso dalle prime ricostruzioni del Nucleo della scientifica dei Carabinieri. A dare l’allarme, questa mattina poco dopo le 8, il figlio Paolo Bissoli, di 62 anni, che da quanto emerso viveva da qualche mese con la madre dopo che la moglie lo aveva allontanato dalla casa di Raldon di San Giovanni Lupatoto, dove risiedeva insieme alle due figlie, per i continui litigi legati a problemi di alcolismo. L’uomo, da ore, è sotto interrogatorio nella caserma dei Carabinieri di Bovolone.

Condividi con:

Articoli Correlati

Sommacampagna, la sezione Fidas di Caselle festeggia il 50° con una stele dedicata ai donatori

massimo

Legnago, donate dal Rotary Club due tensostrutture alla “Piccola Fraternità” di Porto

massimo

Ciclismo, Pasquotto (Riboli) settimo a Casciano Terme. Nuova caduta per Disconzi

massimo

San Zeno Montagna, con la moto contro un’auto: un ferito grave e due lievi

massimo

Nogara, si ribaltano con l’auto: tre feriti gravi

massimo

Pescantina: maltratta i genitori per oltre un anno: arrestato

massimo