13.8 C
Verona
23 Maggio 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Bovolone, la vittima aveva 80 anni e non 70: colpita con più coltellate

La donna trovata morta questa mattina nella sua casa di Bovolone, Maria Spadini, aveva 80 anni e non 70 come subito comunicato dagli inquirenti. La donna sarebbe stata colpita con più coltellate all’addome, alle braccia ed anche nella schiena, a quanto emerso dalle prime ricostruzioni del Nucleo della scientifica dei Carabinieri. A dare l’allarme, questa mattina poco dopo le 8, il figlio Paolo Bissoli, di 62 anni, che da quanto emerso viveva da qualche mese con la madre dopo che la moglie lo aveva allontanato dalla casa di Raldon di San Giovanni Lupatoto, dove risiedeva insieme alle due figlie, per i continui litigi legati a problemi di alcolismo. L’uomo, da ore, è sotto interrogatorio nella caserma dei Carabinieri di Bovolone.

Condividi con:

Articoli Correlati

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Valpolicella, approvato il bilancio del Consorzio di tutela della Doc: 3,8 milioni di fatturato

massimo

Verona, domenica a Villa Buri la “Festa dei Popoli” con tema “In cammino per la pace”

massimo

Polato (FdI): «L’Europa sia unita contro l’eccessiva capacità cinese. Rischio da Pechino di dazi al vino europeo»

massimo

Verona, incontro sull’Autonomia differenziata con Paolo Borchia e il ministro Calderoli

massimo

San Bonifacio, alzato il ponte della Motta per far passare l’Alpone in piena

massimo