13.8 C
Verona
29 Settembre 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Bovolone, riapre il Punto di primo intervento all’ospedale

Dal 1° settembre torna attivo a Bovolone il Punto di primo intervento all’ospedale San Biagio (nella foto). Dopo la chiusura temporanea a causa del Covid 19, oggi l’Ulss 9 Scaligera, tramite il direttore generale Pietro Girardi, ha assicurato che il Punto sarà in funzione tutti i giorni 12 ore su 24, dalle 8 alle 20, grazie alla presenza di medici e infermieri che riprendono servizio nella struttura dopo aver lavorato all’ospedale di Legnago durante l’emergenza sanitaria.

«Ottenere la riapertura del primo intervento – sottolinea il sindaco di Bovolone, Emilietto Mirandola – è un risultato importante, raggiunto grazie all’impegno dell’amministrazione comunale e del comitato dei sindaci. Il pronto soccorso non è un reparto come gli altri, ma un presidio indispensabile per il nostro territorio. La riapertura, seppur limitata a 12 ore, è un obiettivo raggiunto anche se non ci fermeremo qui: continueremo a lavorare per tornare alla piena funzionalità pre Covid e poter assicurare ai nostri cittadini un servizio H24 a tutela della salute di tutti».

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, perde il controllo dell’auto e finisce contro un Tir colpendone il serbatoio: illeso ma strada chiusa per 3 ore

massimo

Salute, aperte le prenotazioni per le seconde dosi booster dai 12 anni in sù

massimo

Associazioni, i 50 anni dei “Veronesi nel mondo” e la “Giornata dei veneti nel Mondo”

massimo

Bardolino, il paese del Garda diventa sempre più verde: 120 mila euro per parchi e nuovi alberi

massimo

Legnago, consegnato all’istituto Medici il libro sul sacrificio del generale Dalla Chiesa

massimo

Occupazione, le farmacie Veronesi cercano oltre 30 laureati da assumere

massimo