9.1 C
Verona
4 Dicembre 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Bovolone, sorpresi dai carabinieri mentre scappano con la refurtiva

I carabinieri della stazione di Bovolone hanno intercettato l’altra notte un’autovettura “sospetta”, su cui viaggiavano tre uomini. Nel tentativo di fermarla per procedere ad un controllo approfondito, hanno ingaggiato un inseguimento che li ha portati dal centro cittadino di Bovolone sino all’aperta campagna mettendo in fuga i malviventi che abbandonavano l’auto. A bordo della stessa  un grande quantitativo di refurtiva tra capi di vestiario, borse di marca ed una bicicletta in carbonio da valore di oltre 2mila euro. A seguito di alcuni accertamenti, i Carabinieri sono potuti risalire ai legittimi proprietari, restituendo loro quanto rinvenuto. I “colpi” erano stati messi a segno tra Isola Rizza e Bovolone. Tra le cose rinvenute anche numerosi arnesi da scasso.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, lutto nel mondo agricolo e sindacale per la scomparsa di Laura Ferrin

massimo

Rinnovabili, Borchia (Lega): «Pericolo dipendenza tecnologica da Cina, ora creare filiera fotovoltaico in Europa»

massimo

Verona, camionista muore in un incidente tra Tir sulla strada dell’Alpo

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Morte di Rebellin, il ricordo di Zaia: «Il ciclismo veneto perde una figura storica, esempio di atleta e di uomo»

massimo

Tragedia nel ciclismo: Davide Rebellin travolto e ucciso da un Tir mentre si allena in bicicletta

massimo