25.9 C
Verona
14 Aprile 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Brennero, Borchia (Lega): «A Ue chiedo rispetto cronoprogramma lavori ponte Lueg o il valico sarà a rischio paralisi»

«Il valico del Brennero è a rischio paralisi e servono informazioni precise dall’Ue: a partire dal 2025 è previsto l’inizio dei lavori di risanamento e messa in sicurezza del ponte Lueg, in territorio austriaco, e l’Autostrada A13 sarà percorribile su un’unica corsia per tutta la durata dei lavori, calcolata in due anni».

A dirlo è l’eurodeputato Paolo Borchia, componente della commissione Trasporti al Parlamento europeo, segretario provinciale della Lega di Verona e vicesegretario della Liga Veneta, che ha annunciato oggi una lettera alla Commissione europea per chiedere «precisione sul rispetto del cronoprogramma del lavoro di questo maxi cantiere e, al contempo, rinnovare l’invito per un intervento immediato rispetto agli illegittimi divieti notturni imposti dall’Austria al traffico pesante».

«Le conseguenze, in termini di traffico del Tir, rischiano di essere disastrose per il nostro sistema economico. Il tempo delle parole è finito, adesso servono davvero risposte immediate e azioni concrete contro i divieti austriaci discriminatori che, ricordiamolo, violano il principio di libero scambio delle merci all’interno del territorio dell’Unione», conclude Borchia.

Condividi con:

Articoli Correlati

Europee, Borchia (Lega): «Onorato per candidatura, viaggio continua con serietà, idee, presenza territorio»

massimo

Ciclismo, Magagnotti regala la prima vittoria stagionale al team Autozai Contri

massimo

Verona, domani apre il 56° Vinitaly con 4 mila cantine presenti in fiera

massimo

San Bonifacio, è Antonio Verona il candidato a sindaco della Lista Provoli

massimo

Verona, ampia partecipazione al presidio in piazza Cittadella per lo sciopero dei settori privati

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco