25.1 C
Verona
4 Luglio 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Brenzone, l’operaio deceduto precipitando da un muro è un 65enne del posto

È un sessantacinquenne del posto l’operaio che oggi, poco dopo le 10, mentre stava eseguendo dei lavori di ristrutturazione in una casa vacanze di proprietà di cittadini tedeschi, è caduto da un altezza di 5 metri nel vaio sottostante, perdendo la vita.

È il terzo mortale sul lavoro in soli due giorni a Verona, dopo l’agricoltore schiacciato dal suo trattore a Fumane e l’autotrasportatore travolto da una matassa di ferro a Legnago.

L’incidente di Brenzone è avvenuto in via San Benedetto ed a nulla sono valsi i tentativi degli operatori del 118 di Verona giunti sul posto con l’elicottero ed un’ambulanza, assieme ai vigili del fuoco ed ai carabinieri di Malcesine. Indagini dei tecnici dello Spisal dell’Ulss 9.

Condividi con:

Articoli Correlati

Ciclismo, le salite del Pasubio incoronano campione il trentino Riccardo Lucca

massimo

Verona, monsignor Pompili è il nuovo vescovo: arriva da Rieti ed ha 59 anni

massimo

Badia Polesine, concerto nel suggestivo Chiostro dell’Abbazia della Vangadizza dedicato a Chopin

massimo

San Pietro di Morubio, donati 30 tablet al Centro Educativo per l’Integrazione scolastica e sociale “Accavolante”

massimo

Verona, presidio degli studenti in Piazza dei Signori per il docente di religione del Maffei licenziato dal vescovo Zenti

massimo

Legnago, un automobilista ha perso la vita ieri sera uscendo di strada

massimo