6.3 C
Verona
29 Novembre 2022
In evidenza Politica ultimaora

Bruxelles, Borchia (Lega): «I fondi del Meccanismo per collegare l’Europa devono tornare ai territori»

«I fondi del Meccanismo per collegare l’Europa devono tornare ai territori e non finire nel marasma del Recovery Found. Oggi l’ha detto anche il Parlamento Europeo, facendo propria una nostra proposta». Esulta Paolo Borchia, europarlamentare veronese, relatore assieme al collega Marco Campomenosi, del provvedimento oggi fatto proprio dal Parlamento Europeo: «È una vittoria della Lega, visto che la posizione dell’Europarlamento nelle trattative con il Consiglio europeo sulle risorse sottratte alle infrastrutture nell’ambito del Meccanismo per collegare l’Europa è in linea con la nostra proposta: quella risorse devono tornare dove erano previste».

«Parliamo di oltre un miliardo di euro, da investire in opere strategiche in Italia e in Europa, sacrificato sull’altare del Recovery Fund, col silenzioso benestare del Governo Conte. Ben 1,39 miliardi disponibili per le infrastrutture, che si sarebbero potuti destinare a opere essenziali per il Paese quali Tunnel del Brennero, Tav o Gronda di Genova, dirottati invece verso Paesi dell’Est europeo, con opere come la Rail Baltica – spiega Borchia -. La Lega fin da subito si è ribellata a questa soluzione inaccettabile e dannosa per il Paese, facendo sentire la propria voce nelle sedi europee, presentando emendamenti a difesa degli interessi italiani. Oggi, il Parlamento europeo, nel negoziato con il Consiglio, condivide la nostra posizione. È sconvolgente che il Governo, a fronte di annunci sui miliardi dell’Europa che ancora non arrivano, non abbia ancora detto una sola parola sul tema. Manterremo alta l’attenzione nel prosieguo dei negoziati affinché l’Italia abbia ciò che le spetta: non arretreremo di un millimetro».

Condividi con:

Articoli Correlati

Cologna Veneta, vinto un premio da 20 mila euro al 10eLotto

massimo

Verona, sette persone all’ospedale, di cui 4 gravi, per un incidente tra più auto

massimo

Bovolone, 86enne investito da un’auto: è gravissimo

massimo

Verona, grazie ad Adiconsum recupera 4500 euro sottrattigli con una truffa bancaria via sms

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Nogara, al Teatro Comunale in scena “Come respirare. Storie di ordinaria violenza” sul tema della violenza di genere

massimo