3.4 C
Verona
8 Dicembre 2022
In evidenza Politica Politica ultimaora Verona città

Businarolo (5Stelle) su Tosi: «È crisi in Comune a Verona»

businarolo

«La Lega si è accorta solo ora che Tosi non è più della Lega, ma i fatti parlano chiaro: Tosi è diventato da tempo un democristiano della peggior specie, di quelli che vanno a pranzo con gli  ’ndranghetisti».

A dichiararlo è Francesca Businarolo, deputata veronese del Movimento 5 Stelle, commentando la vicenda dell’espulsione del sindaco di Verona dal Carroccio. «Occorre distinguere il Tosi televisivo, che si presenta come un martire coerente con se stesso fino in fondo dal Tosi amministratore. Lui ha scelto un vicesindaco condannato in primo grado per concussione, lui ha scelto un assessore in odore di ‘Ndrangheta, lui è più presente in tv che nel suo ufficio in Comune. Tosi come può rimanere sindaco di Verona? Come faranno i rappresentanti della Lega Nord in consiglio comunale a continuare a sostenerlo? Si apre una crisi politica e rappresentativa all’interno del consiglio comunale: interessante, da questo punto di vista, sarà vedere come si comporterà Barbara Tosi, sorella del sindaco e capogruppo della Lega a Palazzo Barbieri».

Condividi con:

Articoli Correlati

Cerea, con la moto contro un’auto: un ferito grave a San Vito

massimo

S.Bonifacio, l’ex ospedale passerà al Comune che darò all’Ulss il terreno per la Casa della Comunità

massimo

Legnago, oltre 80 imprenditori alla serata organizzata dall’europarlamentare Borchia sule politiche Ue per l’energia

massimo

Verona, incidente tra due auto in corso Cavour con un ferito grave

massimo

Sona, finisce con l’auto contro un albero: è in gravi condizioni

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco