23.9 C
Verona
11 Agosto 2022
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Valpolicella

Bussolengo, è della pasticceria Garzotti il miglior “Bacio di San Valentino”

Bussolengo pasticceri

Si è svolta, mercoledì 3 febbraio, a Villa Spinola, la selezione del concorso “Il Bacio di San Valentino”, a Bussolengo. Il concorso, rivolto a tutte le pasticcerie, fornai e panificatori del Comune di Bussolengo, con lo scopo di istituire un dolce simbolo della tradizione del paese e di dedicarlo al Santo Patrono, San Valentino, ha visto partecipare cinque artigiani: le pasticcerie Fiorio, Quintarelli, Garzotti, Milani e la pasticceria-forno Alessia. A vincere, per aver preparato il dolce più in tema con il concorso, è stata Roberta Garzotti, dell’omonima Pasticceria Garzotti, di via Mazzini.

La scelta è ricaduta su un prodotto da forno, di facile produzione e vendita per tutto l’anno. Un dolce, nella forma molto simile ad un amaretto, ma ad un gusto predominante di nocciola e con all’interno anche una nocciola intera. Garzotti ha riferito che la ricetta apparteneva a suo padre Sergio, primo titolare della pasticceria, ed è stata però rivisitata dall’attuale pasticcere Giovanni.

Già a partire da domani, martedì 9 febbraio il “Bacio di San Valentino sarà disponibile in vendita nelle pasticcerie aderenti che hanno partecipato al concorso. È intenzione dell’amministrazione comunale depositare la ricetta, per la sua registrazione, quale prodotto tipico locale.

Condividi con:

Articoli Correlati

Contaminazione da Pfas, Cristina Guarda (EV): «Negli Usa sempre più pressioni per uno screening esteso»  

massimo

Aipo, fase di ispessimento delle olive

massimo

Finanza, “Banche Venete Riunite” chiude la semestrale con l’utile a 5,1 milioni. Iselle nuovo direttore generale

massimo

Politiche 2022, ““+Europa Verona”: «Calenda non rispetta i patti, per questo abbiamo rotto con lui»

massimo

S. Bonifacio, ventenne segregata per giorni in un capannone abbandonato: fugge e fa arrestare l’aguzzino

massimo

Trasporti, l’europarlamentare veronese Borchia (Lega) attacca sulle nuove restrizioni al traffico al Brennero

massimo