10.7 C
Verona
4 Febbraio 2023
ultimaora

Bussolengo, la Polizia di Stato in classe per insegnare la legalità ai giovani

“Prevenire” è la parola d’ordine: è questa la missione che sta alla base delle iniziative che la Polizia di Stato continua a promuovere all’interno delle scuole, con gli alunni di ogni fascia d’età. Coscienti del fatto che la prevenzione passa necessariamente attraverso la conoscenza e il dialogo, i poliziotti della Questura di Verona hanno incontrato, negli ultimi giorni, 200 studenti dell’Istituto Comprensivo di Bussolengo: la visita si è inserita nel più ampio progetto di educazione alla legalità con il quale la Polizia di Stato intende informare i giovani sulle tematiche che, nella realtà d’oggi, coinvolgono maggiormente il mondo degli adolescenti.

In queste due giornate, su richiesta della dirigente scolastica, Viviana Sette, e con la collaborazione dei docenti, i ragazzi della scuola secondaria di primo grado hanno affrontato, insieme ai poliziotti, le tematiche del bullismo e del cyberbullismo. La volontà è stata quella di responsabilizzare gli alunni, insegnare loro a sfruttare le potenzialità comunicative del web e delle community online senza incorrere nei rischi più comuni connessi all’utilizzo dei social: dalla violazione della privacy altrui e propria, al caricamento di contenuti inappropriati, alla violazione del copyright fino all’adozione di comportamenti scorretti o pericolosi per sé o per gli altri.

Le tematiche sono state molteplici, diversi gli esempi pratici, costante l’interazione con i presenti che, invitati a porre domande e a raccontare le personali esperienze, sono stati stimolati a costruire relazioni positive e significative con i propri coetanei, non solo nella realtà ma anche nella sfera virtuale.

Con il fine ultimo di sensibilizzare al rispetto e alla condivisione delle regole e dei valori fondamentali della convivenza civile, la Polizia di Stato continuerà, fino al termine dell’anno scolastico.

Condividi con:

Articoli Correlati

Bardolino, oggi la Coppa Giulietta&Romeo tra il Garda e la Valpolicella

massimo

Verona, i sindacati sull’ennesimo morto sul lavoro: «Una strage che non si ferma»

massimo

Verona, la SuperBeton smantella l’impianto di via del Vegron. Bertiucco: «Vittoria dei cittadini di Montorio»

massimo

Verona, deserta l’asta per la Domus Mercatorum. Venduta Casa Bresciani a 3,3 milioni

massimo

Cerea, la Regione dà il via all’eliminazione di tre passaggi a livello con un progetto da 14 milioni

massimo

Pressana, l’operaio deceduto stamattina è caduto nella cisterna del proprio camion di mangimi

massimo