8.7 C
Verona
31 Gennaio 2023
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Valpolicella

Bussolengo, ricercati per furto in un’abitazione nel Livornese: arrestati in via Roma

I Carabinieri di Bussolengo, dopo giorni di ricerche e accertamenti, hanno rintracciato e tratto in arresto T. F., classe ‘91, originario di Cecina (LI), cuoco, e la compagna M. M., classe ‘82, originaria di Cecina, disoccupata, dando così esecuzione agli ordini di carcerazione emessi dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Livorno, per aver commesso un furto in abitazione il 28 ottobre 2018 a Cecina.

Non è stato facile rintracciare i due per i Carabinieri che hanno avviato una serie di accertamenti e raccolto informazioni sui soggetti al fine di individuare i luoghi frequentati dagli stessi; fino a quando, nel corso di un appostamento, non li hanno individuati mentre stavano entrando all’interno di un’abitazione in via Roma, a Bussolengo. In quel momento i Carabinieri sono intervenuti e hanno bloccato la coppia, dichiarandola in stato d’arresto. I due erano probabilmente venuti a conoscenza del provvedimento pendente nei loro confronti e si erano allontanati dal Comune di residenza, trasferendosi in un’abitazione di Bussolengo per eludere eventuali ricerche da parte delle forze di polizia.

La coppia è stata quindi condotta in caserma e, al termine di ulteriori accertamenti, è stata tradotta nella Casa Circondariale di Verona Montorio, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

 

 

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, blitz della Polizia locale con sgomberi, arresti e sequestro di droga

massimo

Marano di Valpolicella, è un 58enne l’operaio edile ferito a Prognol: colpito al capo da un gancio in ferro

massimo

Marano di Valpolicella, incidente sul lavoro in un cantiere edile: operaio in gravi condizioni

massimo

Provincia, il sindaco di Nogara, Flavio Pasini, eletto presidente con un voto unitario

massimo

San Bonifacio, incendio in un appartamento con una persona leggermente intossicata

massimo

Pescantina, finiscono fuoristrada con l’auto: due persone in gravi condizioni

massimo