31.2 C
Verona
11 Agosto 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Ca’ di David, 54enne trovato morto in cantina dalla compagna

A dare l’allarme è stata la sua compagna che non trovandolo in casa è andata a vedere cosa stesse facendo. V.C. 54enne romeno, operaio, residente da tempo a Ca’ di David assieme alla donna di origini moldave, era riverso sul pavimento della cantina, privo di vita. Immediatamente sul posto sono giunti i soccorsi del 118 ed i carabinieri del Nucleo operativo di Verona a cui sono ora affidate le indagini per capire se si tratta di un tragico malore o di qualcosa di più terribile.

Il corpo dell’uomo, scoperto dalla compagna rincasata questa mattina dal lavoro di badante che svolge in un’altra famiglia, non presenterebbe da un primo esame segni di violenza. Dai primi accertamenti svolti da personale del Nucleo Investigativo e della Sezione Operativa della Compagnia di Verona, infatti, l’evento non sembra riconducibile alla responsabilità di terzi, come confermato anche dall’esame del medico legale intervento sul posto. Il pm di turno, Valeria Ardito, tuttavia, dopo un primo sopralluogo ha disposto l’autopsia per accertare le esatte cause del decesso. Il luogo del ritrovamento è stato sottoposto a sequestro per i successivi rilievi da parte della Squadra Investigazioni Scientifiche del Nucleo Investigativo all’esito dell’esame autoptico.

Condividi con:

Articoli Correlati

Illasi, alla vista dei carabinieri scappa a folle velocità saltando due semafori: arrestato

massimo

Verona, al “Mura Festival” la musica dei “Joe Sanketti y Otravez”

massimo

Legnago, uomo colpito dal virus “West Nile” causato dalla puntura di zanzara infetta

massimo

Rally, il legnaghese Strabello secondo in classe 4 al “Salsomaggiore Terme”

massimo

Contaminazione da Pfas, Cristina Guarda (EV): «Negli Usa sempre più pressioni per uno screening esteso»  

massimo

Aipo, fase di ispessimento delle olive

massimo